Virgilio Sport

Sorteggio Champions, le avversarie dell'Inter: come giocano Benfica, Salisburgo e Real Sociedad

Alla scoperta delle rivali dell'Inter nel girone eliminatorio di Champions League: raggruppamento non semplicissimo con Benfica, Salisburgo e Real Sociedad.

31-08-2023 20:12

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Nessuna missione impossibile, ma non ci saranno passeggiate: girone tosto per l’Inter, che non potrà concedersi passi falsi e cali di concentrazione nel suo cammino nella fase eliminatoria di Champions League. L’esito del sorteggio di Monte Carlo ha posto sulla strada dei nerazzurri tre squadre tignose, dalle caratteristiche diverse, in qualche caso ricche di stelle o di vecchie conoscenze del calcio italiano: Benfica, Salisburgo e Real Sociedad.

Sorteggio Champions: come gioca il Benfica

Il Benfica ha già affrontato l’Inter nei quarti di finale della passata edizione della Champions: passaggio del turno tutto sommato agevole in quella occasione per i nerazzurri di Inzaghi. I campioni di Portogallo in carica sono guidati dal tedesco Schmidt e hanno in Angel Di Maria, ingaggiato in estate dalla Juventus, il loro calciatore più rappresentativo. In porta gioca Trubin, prelevato dallo Shakhtar, mentre la difesa è retta dall’esperto argentino Otamendi. A centrocampo spazio a un ex nerazzurro, Joao Mario, mentre in attacco potrebbe esserci posto per Artur CabraL, acquistato il mese scorso dalla Fiorentina.

Le avversarie dell’Inter: come gioca il Salisburgo

Guidato da Struber dopo l’improvvisa “fuga” del giovane Jaissle a fine luglio verso l’Arabia Saudita, il Salisburgo vive un’annata di transizione e rinnovamento. Alcuni pezzi pregiati sono andati via, come Okafor passato al Milan, ma ne sono arrvati altri come l’attaccante serbo Ratkov o come il centrocampista danese Bidstrup, ingaggiato dal Brentford. Dalla Fiorentina è arrivato invece il difensore Terzic. La squadra austriaca adotta un 4-3-1-2 che ha in Gloukh il trequartista alle spalle delle punte. L’avvio di campionato è stato trionfale, con cinque vittorie su cinque.

Inter, tutto sulla Real Sociedad rivale nel girone

Da non sottovalutare neppure la Real Sociedad, quarta forza dell’ultima Liga alle spalle delle tre ‘grandi’ di Spagna: Barcellona, Real e Atletico Madrid. La formazione basca è guidata da Imanol Alguacil, guru del possesso palla, e ha i suoi pezzi pregiati nel portiere Remiro, nel difensore Le Normand, seguito a lungo dal Napoli, nel talentuoso giapponese Kubo e, in attacco, in capitan Oyarzabal, faro della stessa nazionale spagnola. Quest’estate ha raggiunto San Sebastian in prestito dal Lipsia un ex Milan, il portoghese Andre Silva: per lui contro l’Inter sarà quasi un derby.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...