,,
Virgilio Sport SPORT

Spinazzola: "Inter? Sentirmi dare dello zoppo mi ha ferito"

L'esterno della Roma fissa il piano per il rientro in campo: "C'è chi parla di inizio 2022, io dico che a novembre torno".

Gli Europei di Leonardo Spinazzola sono finiti in anticipo, con la rottura del tendine d’Achille rimediata in Belgio-Italia: un’assenza pesante per gli azzurri che alla fine hanno comunque alzato al cielo di Londra l’ambita coppa, con Emerson Palmieri ottimo sostituto del giocatore della Roma. 

L’esterno umbro ha esternato le sue sensazioni ai microfoni de ‘Il Romanista’: la volontà è quella di bruciare le tappe, anticipando il ritorno in campo nonostante le previsioni parlino dei primi mesi del 2022. “So benissimo che c’è chi parla di gennaio, di febbraio e magari pure di marzo, ma io dico che a novembre torno in campo. Poi magari mi sbaglierò, lo vedremo”.

Il mancato passaggio all’Inter nel gennaio 2020 nell’ambito dello scambio con Politano ha rappresentato la svolta per la sua carriera: da allora in Spinazzola ha prevalso un grande spirito di rivalsa nei confronti di chi lo riteneva non affidabile dal punto di vista fisico. “Sì, mi ha ferito sentirmi dare dello zoppo, da quell’episodio ho trovato tutta la forza del mondo per riprendermi e per dimostrare a tutti quello che sono. Ora niente mi fa più paura. Sono molto più tranquillo dal punto di vista mentale. Faccio il lavoro più bello del mondo, ho una splendida famiglia e stiamo bene. Che cosa potrei chiedere di più?”.

Una stabilità finalmente ritrovata, al netto dell’ultimo infortunio. “La realtà è che negli ultimi tempi l’unico vero infortunio, che poi era la stupidaggine della cicatrice infiammata, è stato con l’Ajax. La ricaduta col Manchester? Vabbè, ma quello sapevo a che cosa andavo incontro. Non avevo recuperato al cento per cento”.

OMNISPORT | 23-07-2021 12:29

Spinazzola: "Inter? Sentirmi dare dello zoppo mi ha ferito" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...