,,
Virgilio Sport SPORT

Splendida Sofia Goggia, sua la discesa di Crans Montana

L'azzurra vince la sua terza discesa stagionale in Coppa del Mondo con una gara conclusa in 1'10''10. Secondo posto per Ester Ledecka, terza Breezy Johnson.

Bellissima vittoria per Sofia Goggia, che nella discesa di Crans Montana conquista la sua terza vittoria stagionale nella disciplina dopo Val d’Isere e St. Anton. Per la Goggia si tratta della decima vittoria in discesa in Coppa del Mondo, dimostrando di essere, al momento, la donna più veloce del mondo. Fantastica prova per la campionessa olimpica in carica nella specialità, che ha chiuso la sua gara in 1’10”10.

Secondo posto per la ceca Ester Ledecka (+0”20) e terzo per la statunitense Breezy Johnson (+0”57). Non male anche la prova delle altre italiane, con altre due atlete azzurre nelle prime dieci posizioni: nono posto per Federica Brignone (+1”09), seguita da Nadia Delago (+1’15), con Elena Curtoni dodicesima (+1”17) e Laura Pirovano quindicesima. Attualmente, la Goggia può vantare il primo posto in classifica generale. 

Emozionatissima la campionessa olimpica subito dopo la fine della gara:

“Non mi aspettavo di vincere oggi viste le condizion. Ero contenta di essere arrivata oggi in fondo con la luce verde, ma non pensavo sarebbe bastato, perché durante la mia discesa ho trovato talmente tanto vento che ho pensato che fosse impraticabile. È andata così. Sono contenta e adesso anche concentrata per domani”.

Grande giornata quindi per la bergamasca, decisamente in palla in questa stagione:

“Io non sono quella che patisce le giornate lunghe, cerco di riempire i tempi lunghi cercando di aumentare la concentrazione. Fa parte della maturità di un’atleta saper gestire queste attese. Ho avuto emozioni differenti: quando ho visto che ero davanti ero contenta per la classifica ma non avrei detto che avrei vinto, però dopo di me la neve ha cominciato a cambiare. In Val d’Isère mi hanno dato la mucca ci tenevo a vincere il campanaccio per la mia mucca” scherza la sciatrice azzurra.

Poi è passata a descrivere la propria gara di oggi:

“Su una discesa così corta c’erano pochi punti su cui poter fare la differenza ho cercato di spingere e schiacciarmi il più possibile. Domani sarà tutta un’altra cosa un’altra gara, oggi la voglio prendere come una terza prova della discesa di domani”.

Un’ultimo commento sulle tantissime cadute che ci sono state oggi:

“Ho capito che stava succedendo qualcosa, ma non ho guardato. Non sono una che si impressiona ma lo sci è così, fa parte del gioco”.

 

OMNISPORT | 22-01-2021 15:51

Splendida Sofia Goggia, sua la discesa di Crans Montana Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...