,,
Virgilio Sport SPORT

Stesso obiettivo del Napoli, gli interisti: "Prendiamolo noi”

Il campionato è fermo, ma l’Inter lavora al proprio futuro. Secondo la Gazzetta dello Sport l’a.d. Marotta e il d.s. Ausilio avrebbero ben chiaro il nome con cui rafforzare il centrocampo nerazzurro nella prossima stagione: è quello di Gaetano Castrovilli, giovane interno della Fiorentina protagonista di una prima brillante stagione in serie A. 

Castrovilli e la concorrenza

Castrovilli piace anche ad Antonio Conte perché abbina intensità e qualità tecnica, risultando efficace sia in fase di recupero del pallone che in quella di inserimento. Un centrocampista moderno, giovane, di grande personalità: esattamente quello che serve ad un’Inter determinata a voler restare ai vertici del campionato di serie A anche nella prossima stagione. 

Attenzione, però, al Napoli. Anche Aurelio De Laurentiis ha posato gli occhi su Castrovilli: secondo la Rosea, il presidente azzurro avrebbe offerto 40 milioni di euro alla Fiorentina nello scorso mercato di gennaio per aggiudicarsi il giovane centrocampista. 

L’affare non s’è chiuso solo perché la Viola ha dichiarato il giocatore incedibile almeno fino al termine della stagione, pur valutando allettante l’offerta di ADL. A giugno, dunque, il Napoli potrebbe tornare all’assalto e l’Inter incontrare sulla sua strada un rivale pericoloso. 

L’invito dei tifosi

Per questo motivo, i tifosi interisti hanno chiesto al club di muoversi in fretta per Castrovilli. “Prendiamolo di corsa, è regalato a 40 milioni”, commenta Fabio su una delle pagine Facebook del tifo nerazzurro. 

“Se davvero la Fiorentina vuole solo 40 milioni che firmassero subito”, aggiunge Luigi. “Mi piace Castrovilli”, gli fa eco Monia. E anche Emiliano approva: “Un grande talento, mi fido totalmente della società”. 

E c’è anche chi pensa che per Castrovilli si potrebbe rinunciare a qualcuno dei centrocampisti oggi in rosa. “Bisogna inserire Dalbert e soldi, compresi quelli che si risparmiano per il non riscatto di Sensi che non serve. Castrovilli migliorerà ancora”, commenta Antonio, ma non tutti sono d’accordo. “Sensi serve eccome i tifosi dimenticano troppo presto quando faceva la differenza”, ribatte Benedetto. 

Alla fine mette pace Samuele: “Gran bel giocatore Castrovilli, il punto è che abbiamo già Sensi e Eriksen. Non sottovalutiamo Sensi, qualora si dovesse riprendere, perché da quando si è rotto la squadra non ha più giocato come prima… Speriamo che fra coppe e rotazioni varie, qualora dovesse venire, si riesca ad inserire tutti e 3. Il centrocampo è l’anima di una squadra”.     

SPORTEVAI | 16-03-2020 15:26

Stesso obiettivo del Napoli, gli interisti: "Prendiamolo noi” Fonte: 123RF

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...