Virgilio Sport

Stop alla C, c'è chi dice no

L'allenatore della Fermana Destro voce fuori dal coro: "Sarebbe un problema".

Pubblicato:

Stop alla C, c'è chi dice no Fonte: 123RF

Quale futuro per Serie B e Serie C? La stagione 2018-2019 del calcio italiano è ripartita con la Serie A, ma per le altre categorie è buio fitto. Lunedì potrebbe essere la giornata giusta per capire se il torneo cadetto partirà regolarmente venerdì 24 o se i giocatori entreranno in sciopero come segno di solidarietà a quelli delle squadre non ripescate, mentre sembra certo che la Lega Pro non scenderà in campo nel prossimo weekend, quello previsto per la teorica prima giornata.

Il fronte è comunque spaccato, perché anche in terza serie c’è chi non vedrebbe di buon occhio il rinvio. L’allenatore della Fermana Flavio Destro non si è nascosto, esprimendo il proprio punto di vista strettamente tecnico in merito al possibile slittamento a settembre dell’inizio del campionato: “Se si partisse a settembre sarebbe un problema, è inutile nasconderlo, perché bisognerebbe dosare al meglio le forze e cercare di non arrivare troppo stanchi già alla partenza visto che abbiamo iniziato la preparazione due mesi prima”.

“Il lavoro era stato programmato considerando che il campionato iniziasse il 26 agosto, così cambierebbe tutto” ha concluso l’ex difensore di Ascoli e Catanzaro.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...