Virgilio Sport

Andrea Stramaccioni torna in televisione: commentatore per DAZN

La nuova carriera, la terza, dell'allenatore che subentrò a Claudio Ranieri all'Inter in una delle stagioni più difficili dopo l'addio a José Mourinho

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Torna Andrea Stramaccioni, ma in televisione (streaming) e per commentare la Serie A ad anni di distanza da quella iperbole che lo rese quasi d’improvviso un protagonista, con forse anche una certa incredulità, del calcio che conta.

Dopo l’esperienza agli ultimi Mondiali in Qatar ai microfoni della Rai, l’ex allenatore tra le altre di Inter e Udinese sarà infatti protagonista su DAZN, come appreso da Calcio e Finanza.

L’annuncio di Stramaccioni a DAZN

In serata, l’allenatore sarà ospite in studio a “Supertele – Leggero come un Pallone”, il programma condotto da Pierluigi Pardo, nel pre e post partita di Inter-Empoli. Durante la puntata verrà annunciato che Stramaccioni entrerà a fare parte della Squad di DAZN: nel dettaglio, inizierà a febbraio e si occuperà della telecronaca come seconda voce sia per la Serie A TIM sia per l’Europa League.

Il ritorno con i Mondiali

I Mondiali in Qatar ci hanno restituito Andrea Stramaccioni, anche se in qualità di opinionista e commentatore tecnico e non nella consueta e prevedibile veste di allenatore, ruolo che lo aveva proiettato sulla scena calcistica internazionale quando, giovanissimo, fu quasi costretto a prendere la guida dell’Inter.

E, da allora da quel finalissima, i rumors sul suo prossimo contratto archiviato quello con la Rai con la celebrazione dell’Argentina e di Leo Messi non sono mai cessati, pur non assumendo la sicurezza che Calcio e Finanza ha rispetto al prossimo approdo televisivo dell’ex tecnico. Strama diventerà una delle voci di DAZN.

Dalla panchina dell’Inter alla Rai

L’ex allenatore dell’Inter aveva già assunto un ruolo similare nel 2013, quando all’epoca era stato opinionista per Fox Sports, ruolo assunto anche durante la Confederations Cup per la Rai, quando nella medesima stagione, si disputò la competizione.

A rilanciare questa seconda carriera, parallela a quella di allenatore (terza, se si considera poi quella di calciatore) il torneo che l’ha visto emergere dalla paludosa, a tratti, reiterazione di un linguaggio forse troppo obsoleto nella tv di Stato: i Mondiali.

L’esordio a DAZN di Stramaccioni

Secondo quel che riferisce Calcio e Finanza, l’annuncio ufficiale dovrebbe essere durante “Supertele – Leggero come un Pallone”, l’approfondimento condotto da Pardo ogni lunedì dalle 20.00 che ripercorre il weekend calcistico nel segno della contaminazione con il conduttore e telecronaca a traghettare una trasmissione ambiziosa. Il prossimo appuntamento con Strama sarebbe per febbraio. Tra gli ospiti, anche Giacomo Poretti e Stefano De Martino.

Andrea Stramaccioni, la carriera

Nato a Roma nel 1976, i suoi genitori non avevano legami così indissolubili con il calcio da comprendere o prevedere una simile carriera per il figlio. Architetto e professoressa di latino, entrambi hanno sostenuto e comunque supportato il percorso di Andrea, che dopo aver frequentato il liceo classico aveva concentrato la sua attenzione sul calcio, visti i buoni risultati nelle giovanili (a Bologna si trasferisce proprio per questo, ma senza lasciare gli studi classici), ma un infortunio serissimo lo fece distogliere. Laureatosi in Giurisprudenza, Strama ha poi optato per la panchina.

Percorso profondo e formativo il suo dalla Romulea fino alla Roma e poi all’Inter che lo promuove in prima squadra quasi con una mossa sulla scacchiera inaspettata, dopo lo strappo con Ranieri. Poi il suo percorso prosegue altrove: Udinese, Panathīnaïkos, Sparta Praga, Esteghlal, Al-Gharafa.

Infine l’approdo in televisione, in qualità di opinionista e commentatore tecnico, in Rai e poi DAZN.

Andrea Stramaccioni torna in televisione: commentatore per DAZN Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...