,,
Virgilio Sport SPORT

Sul web spopola l'hashtag dei milanisti in rivolta

Il caos in casa Milan scatena la reazione dei tifosi

Quale futuro per il Milan? È questa la domanda che si pongono i tifosi rossoneri dopo che il club pare indirizzato ad una nuova rivoluzione: l’ad Gazidis preme per l’arrivo in panchina del tedesco Ralf Rangnick, allenatore specializzato nel valorizzare i giovani talenti ma che non piace a Boban e Maldini, che invece vorrebbero continuare con Stefano Pioli in panchina. 

L’hashtag contro il dirigente

La rottura tra i dirigenti sembra essere dietro l’angolo e ai milanisti non va di entrare in un altro periodo di incertezza ora che, anche grazie all’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, il lavoro di Pioli inizia a dare i suoi frutti. 

Per questo motivo sui social network spopola l’hashtag che mette nel mirino l’ex dirigente dell’Arsenal, individuato come il principale responsabile della situazione di stallo: #GazidisOut. “Gazidis è geloso dell’altrui competenza”, scrive Martico e Mario aggiunge: “Quando la politica (Gazidis) non c entra e non sa nulla di calcio… perché non hanno venduto quando c’erano le offerte mi chiedo?”. 

Damien, invece, se la prende con chi ha lasciato il Milan in mano a Gazidis: “Elliott è la nostra rovina! Non si può aspettare niente di bello a livello sportivo da questa dirigenza. Venderanno i migliori e pareggeranno i conti, per poi vendere! Tradotto nn vinceremo niente per i prossimi 10 anni!”. 

Cessioni eccellenti

Timoty concorda: “Temo veramente che finché rimarrà questa proprietà cioè Elliot non solo non si potrà mai competere ma rischieremmo di perdere Ibra, Donnarumma, Romagnoli, i pochi giocatori che potrebbero far parte di una probabile squadra competitiva”. 

Luca, infine, teme anche un altro addio eccellente: “Salutiamo anche Theo Hernandez.  Gazidis si sta già pregustando i soldi della sua cessione”.   

SPORTEVAI | 02-03-2020 11:43

Sul web spopola l'hashtag dei milanisti in rivolta Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...