,,
Virgilio Sport SPORT

Suns, notte da sogno: sweep ai Nuggets, Jokic espulso

Al Pepsi Center finisce 125-118 per Phoenix che chiude la serie sul 4-0 e torna alle finali di Conference dopo 11 anni. Clamorosa espulsione nel terzo quarto per l'mvp della stagione dopo un brutto fallo su Payne con colpo al viso.

I Phoenix Suns centrano la qualificazione alle finali della Western Conference dopo undici anni nel più spettacolare dei modi. I Denver Nuggets sono ancora sconfitti a domicilio e incassano uno sweep che fa sempre più della squadra di Monty Williams una delle favorite per l’Anello.

Alla Philips Arena gli ospiti governano la gara dal primo all’ultimo minuto, trascinati dai propri due leaders. Chris Paul fa 37 punti con un clamoroso 14/19 dal campo e 9/9 dalla lunetta, con 7 assist e 3 rimbalzi a corredo. Non è da meno Devin Booker, che chiude a quota 34 punti con 11/25 al tiro, 2/8 da tre, 10/11 dalla lunetta e 11 rimbalzi.

Ma l’episodio destinato a consegnare il match alla storia è stato l’espulsione di Nikola Jokic. Il fresco Mvp della stagione ha perso la testa a 3’52” dalla fine del terzo quarto intervenendo con un fallo duro su Cameron Payne con tanto di colpo al viso. Dopo aver rivisionato l’episodio, e dopo un faccia a faccia tra Jokic ed un furioso Booker, gli arbitri optano per un Flagrant 2: Jokic viene espulso lasciando la squadra sul 75-83 e chiudendo la stagione con una gara da 22 punti, 11 rimbalzi e 4 assist in 28 minuti di gioco. 

Will Barton, autore alla fine di 25 punti, ha provato a guidare la squadra alla rimonta, ma è stato tutto inutile, così come i 20 punti di Michael Porter Jr e i 19 di Monte Morris.

OMNISPORT | 14-06-2021 07:28

Suns, notte da sogno: sweep ai Nuggets, Jokic espulso Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...