Virgilio Sport

Superclasico da brividi, vince il River: il Var ferma Cavani, tifosi Boca aggrediscono fan rivale

Il Superclasico va ancora una volta al River Plate che si impone 2-0 alla Bombonera. Tensione sugli spalti: i tifosi del Boca aggrediscono un fan ospite tradito da un tatuaggio.

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Il Superclasico regala sempre emozioni. Il Boca Juniors resta ancora una volta a bocca asciutta, perché è il River Plate a imporsi 2-0 alla Bombonera, regalandosi così il secondo posto in classifica. Mastica amaro Cavani, cui il Var ha annullato uno splendido gol. E non sono mancate tensioni sugli spalti, nonostante il divieto di trasferta imposto ai fan dei Millonarios.

Superclasico, che spettacolo: Romero non basta al Boca

Il portiere ex Samp e Venezia Sergio Romero ha provato in tutti i modi a tenere a galla il Boca Juniors con una serie di interventi super, ma nulla ha potuto sulla deviazione sotto porta di Rondon al minuto 41′ e sul contropiede al 96′ finalizzato da Diaz. Lo scorso maggio il River Plate di Demichelis si era già imposto di misura davanti al proprio pubblico grazie alla rete di Miguel Borja su rigore.

Cavani segna un gol da antologia: ma il Var annulla tutto

Almiron, tecnico del Boca Juniors, ha inevitabilmente dovuto pensare anche alla semifinale di ritorno di Copa Libertadores contro i brasiliani del Palmeiras in programma nella notte tra giovedì e venerdì. Dunque, ha provato a preservare alcuni giocatori chiave come Edinson Cavani. Il Matador è stato gettato nella mischia al 70′ e ha subito trasformato il volto degli Xeneizes, segnando un gol meraviglioso in rovesciata annullato poi dal Var per fuorigioco millimetrico.

Rabbia Riquelme: ecco cosa ha fatto la leggenda del Boca

Come raccontato da Olè, al termine della partita il vicepresidente del Boca Juniors, Juan Román Riquelme è sceso negli spogliatoi per avere un confronto con la squadra. Deluso dal risultato finale a pochi giorni dall’incontro decisivo di Copa Libertadores, la leggenda del club ha avuto uno scambio di vedute con l’allenatore. A quanto pare, a Riquelme non è piaciuta la gestione del tecnico in questa fase cruciale della stagione.

Tensioni alla Bombonera: aggredito un tifoso del River Plate

Nonostante il divieto di trasferta imposto ai tifosi del River Plate, c’è comunque chi è riuscito a intrufolarsi nel tempio del Boca. E non sono mancati momenti concitati. Come quando un fan dei Millonarios è stato tradito da un tatuaggio sul braccio. Riconosciuto dai supporter di casa, è stato aggredito con spintoni e calci, oltre a essere bersaglio di lancio di oggetti e sputi. Da quanto si apprende, l’uomo sarebbe ricoverato in ospedali in gravi condizioni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...