Virgilio Sport

Tennis, Djokovic è sbarcato in Australia: vuole prendersi la rivincita

Il serbo è pronto per iniziare al meglio il 2023. Primo allenamento in vista dell'Adelaide International e soprattutto dello Slam che ha saltato un anno fa, gli Australian Open.

28-12-2022 22:30

Mancano oramai davvero pochi giorni all’inizio della nuova stagione del tennis. E gli occhi di tutto sul mondo sono puntati di nuovo sull’Australia e su Novak Djokovic. Lo scorso anno alla fine non ha giocato perché non vaccinato contro il Covid. Ora non c’è più alcun obbligo e questa volta il tennista serbo potrà giocare in territorio australiano.

L’arrivo di Djokovic in Australia

Il campionissimo serbo è arrivato nelle scorse ore in quel di Adelaide ed è sceso subito in campo per il primo allenamento in vista dei due tornei a cui prenderà parte. Prima l’Adelaide International, ovvero l’Atp 250 che scatterà proprio il primo gennaio. E poi lo Slam a cui tiene tanto, gli Australian Open in programma dal 16 al 29 gennaio.

Il 35enne è atterrato ad Adelaide ed è tornato in Australia per la prima volta dalla ben nota espulsione dal paese del gennaio 2022. Djokovic non vede l’ora di giocare per raggiungere il decimo Australian Open, torneo che è già lo Slam più vinto in carriera dal tennista serbo. E poi vuole sempre pareggiare Rafael Nadal a quota 22 Slam.

Le parole a riguardo di Djokovic

Djokovic si era già augurato di vedere il pubblico australiano dalla sua parte questa volta: “Nel corso degli anni sono stato davvero fortunato a iniziare molto forte in Australia e mi piace giocarci. Dopo quello che è successo all’inizio di quest’anno, spero di poter avere un’accoglienza decente e che questo possa aiutarmi a giocare un buon tennis”.

Sui dubbi sull’accoglienza a Melbourne nei confronti di Djokovic, il direttore degli Australian Open, Craig Tilley, è comunque ottimista: “Ho molta fiducia nel pubblico australiano. Siamo un pubblico sportivo molto istruito, in particolare quelli del tennis. Amano il loro tennis e vedere il grande sport, le grandi partite. Ho molta fiducia nei tifosi”.

Djokovic non vede l’ora di giocare

La decisione del serbo di non vaccinarsi contro il Covid ha costretto lo stesso Djokovic a un 2022 davvero molto travagliato, in cui ha saltato due dei quattro Slam. Oltre a quello di Melbourne, non ha infatti partecipato agli Us Open. Però ha avuto la grande soddisfazione di potersi imporre per la settima volta sull’erba di Wimbledon.

Il mese scorso Djokovic ha ottenuto il visto da parte del ministro dell’Immigrazione australiano Andrew Giles ed è per questo che tra pochi giorni potrà giocare prima all’Adelaide International e poi agli Australian Open. Il serbo vuole di sicuro che il 2023 sia l’anno del suo grande ritorno sul tetto del mondo del tennis.

Tennis, Djokovic è sbarcato in Australia: vuole prendersi la rivincita Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...