Virgilio Sport

Tennis, l'incredulità di Jannik Sinner

Eliminazione cocente di Sinner, che interrompe la corsa al Masters 1000 di Madrid al secondo turno per mano di Popyrin.

Pubblicato:

Tennis, l'incredulità di Jannik Sinner Fonte: Getty Images

Clamoroso quello che è successo al Masters 1000 di Madrid. L’avventura di Jannik Sinner, uno dei tennisti più in forma del momento, conclude la propria avventura al secondo turno, sconfitto da Alexei Popyrin 7 – 6, 6 – 2.

Prestazione davvero deludente oggi dell’altoatesino, lento di testa e di gambe e disastroso al servizio. Fino al 5 – 4 del primo set, con la chance di chiudere il set ,il 19enne sembrava padrone del gioco poi invece ha perso set e match senza nemmeno lottare più di tanto.

Nella conferenza stampa post-incontro, Sinner conferma tutta la propria incredulità per un match che sperava sicuramente di vincere, ma allo stesso tempo si dice già pronto e carico per Roma, dove presto si disputeranno gli Internazionali BNL d’Italia:

“Non è facile accettare una sconfitta come questa. Il primo set l’avevo vinto 3 volte, ero sopra 15-40 poi lui ha servito 2 Ace. Ho servito per il parziale e sono stato sopra 4-2 nel tie-break. Qualche volta può succedere. Nel secondo set pensavo di girarla un po’ dopo il controbreak dell’1-1, ma in generale non ho servito bene e in campo alla fine lui ha giocato meglio di me. Questa partita mi farà crescere, io sono già pronto per Roma. Qua a Madrid c’è un po’ di polline ed essendo allergico ho un po’ sofferto. Questo però non è ovviamente una scusa per la sconfitta, nonostante a volte per me non sia semplice dovendo giocare sempre con lenti a contatto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...