Virgilio Sport

Tennis: Sinner è tornato nella top 10

Le semifinali a Miami garantiscono all'altoatesino la scalata in classifica Atp. Ora potrebbe anche avvicinare le prime 5 posizioni

31-03-2023 08:20

Tennis: Sinner è tornato nella top 10 Fonte: Getty Images

Jannik Sinner torna ufficialmente nella top 10 della classifica Atp di tennis. Merito delle semifinali raggiunte al Masters 1000 di Miami. Il verdetto sarà effettivo da lunedì 3 aprile. A garantirgli questa posizione è la sconfitta dell’americano Taylor Fritz contro Carlos Alcaraz, prossimo avversario dell’azzurro in semifinale. Virtualmente, Sinner si trova al nono posto con 3.105 punti all’attivo. Potrà essere superato soltanto dal russo Karen Khachanov, qualora dovesse vincere il torneo (arriverebbe a 3.495 punti).

Sinner era stato nono del ranking già un’altra volta, il 1° novembre del 2021. E questa è stata finora la sua miglior classifica. Dovesse superare anche il numero uno Alcaraz, con 3.345 punti resterebbe comunque in nona posizione. Per far un ulteriore balzo in classifica, dovrebbe vincere sul cemento di Miami: in questo caso, arriverebbe a 3.745 punti, scavalcando il danese Holger Rune (3.370), il canadese Felix Auger-Aliassime (3.450) e il russo Andrej Rublev (3.470), issandosi addirittura in sesta posizione alle spalle del russo Daniil Medvedev (che ha 4.510 punti) che è atteso dalla semifinale contro Khachanov.

Vediamo dunque le possibili combinazioni per Sinner:
Se perde in semifinale: nono con 3.105 punti se Karen Khachanov non vince il torneo, decimo con 3.105 punti se Khachanov vince il torneo.
Se perde in finale: nono con 3.345 punti se Karen Khachanov non vince il torneo, decimo con 3.345 punti se Khachanov vince il torneo.
Se vince il torneo: sesto con 3.745 punti.

 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...