Virgilio Sport

Tennis, Sinner pronto al debutto nel Kooyong Classic: sfiderà l'australiano Marc Polmans

Jannik Sinner si prepara a fare il suo esordio stagionale 46 giorni dopo il trionfo in Davis Cup. L'australiano Polmans è numero 154 del ranking e sarà il primo avversario del 2024

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

L’attesa è prossima ad esaurirsi: 46 giorni esatti dopo il trionfo di Malaga in Davis Cup, col successo in singolare su Alex de Minaur, Jannik Sinner è pronto a scendere di nuovo in campo. E il debutto nel circuito sarà comunque particolare, trattandosi infatti di un torneo esibizione (peraltro senza classifica): al Kooyong Classic il numero 4 del mondo sfiderà l’australiano Marc Polmans, numero 154 del mondo (con un 116 come best ranking).

Il primo test dopo un mese e mezzo

Arrivato a Melbourne da una settimana, Sinner ha avuto modo di ambientarsi al caldo dell’emisfero australe e anche alle superfici di gioco che lo vedranno impegnato nel corso del primo slam stagionale. Contro Polmans però la curiosità sarà legata soprattutto alla prima verifica a livello fisico dopo il lavoro svolto a dicembre ad Alicante, proseguito poi con un secondo training camp a Montecarlo prima del volo che l’ha portato dall’altra parte del mondo. Una sfida che servirà per ritrovare le sensazioni perdute dopo un mese e mezzo di lontananza da una partita vera, con tutto ciò che ne consegue.

L’incontro con Berrettini: è l’Italia che piace

Sinner nei giorni scorsi ha avuto modo di confrontarsi con alcuni colleghi, non ultimo Matteo Berrettini, arrivato a Melbourne dopo aver dovuto saltare per il problema al piede le qualificazioni del torneo di Brisbane. Anche per Matteo, uscito dalla top 100 mondiale, l’Australian Open rappresenterà il primo banco di prova stagionale: i due compagni di nazionale si sono scambiati alcune impressioni su ciò che hanno trovato in questi primi giorni di gennaio e sono sembrati decisamente di buonumore, decisi a far sventolare in alto la bandiera tricolore al cospetto di una concorrenza che definire folta e agguerrita è poco. Entrambi non hanno preso parte alle United Cup che ha visto prevalere la Germania in finale sulla Polonia, ma giurano di volersi far trovare pronti a fine settimana, quando scatterà il primo slam della stagione.

Kooyong Classic, il programma della prima giornata

Sinner avrà la possibilità di affinare la condizione nel Kooyong Classic affrontando tra gli altri anche Holger Rune, sconfitto domenica scorsa a Brisbane nell’atto conclusivo dal redivivo Grigor Dimitrov. La partita con Polmans è in programma per le 11 locali di mercoledì 10 gennaio, quando in Italia saranno le una della notte, con diretta su SuperTennis TV, e sarà la sfida che aprirà ufficialmente il quadro degli incontri della prima giornata, dove spiccano la sfida amarcord tra Andy Murray e Marin Cilic e quella decisamente più attuale tra Holger Rune e Karen Khachanov, mentre in chiusura di giornata spazio a Frances Tiafoe contro il cinese Zhang Zhizhen. Il torneo si disputa sul vecchio campo di Melbourne che fino al 1988 ha ospitato gli Australian Open.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...