Virgilio Sport

Terzo successo di fila, l'Arsenal è rinato

I punti dalla vetta sono ben dieci, ma la gara col Chelsea è stata una svolta: in una Premier così equilibrata, sorprese possibili.

Pubblicato:

Terzo successo di fila, l'Arsenal è rinato Fonte: Getty

Le dichiarazioni di mister Arteta immediatamente successive alla vittoria nel Derby contro il Chelsea appaiono ancora più importanti, dopo il terzo successo di fila dell’Arsenal. La gara contro i Blues ha realmente dato una svolta alla stagione dei Gunners, decisi a puntare nuovamente all’Europa.

Dopo il 3-1 al Chelsea e il successo in trasferta di misura contro il Brighton, l’Arsenal ha vinto anche la prima gara del 2021 contro il WBA: un successo netto per la squadra di Arteta, 4-0 con Lacazette protagonista e ambizioni di Champions League, sulle ali dell’entusiasmo.

Del resto la Premier non è mai stata così equilibrata e il quarto posto non è poi così distante, considerato un giorne di ritorno ancora da disputare. Certo, le prime della classe rimangono distanti sei lunghezze e con una gara in meno, ma l’Arsenal è tornato a far paura come non accadeva da tempo.

Si diceva, le dichiarazioni di Arteta, che ora sembrano profetiche: “I giocatori e i tifosi hanno sofferto: serviva una vittoria speciale, in un giorno particolare come il Boxing Day e contro una rivale come il Chelsea. Può essere la svolta per elevare il livello di autostima di questa squadra. Conosco le qualità dei miei giocatori, so dove possiamo migliorare e so anche che possiamo giocare anche in futuro come oggi”.

Sono anni che l’Arsenal non ottiene un piazzamento di prestigio in Premier League e i tempi degli Invincinbili di Wenger sono lontanissimi: i Gunners sono diventati una squadra di media grandezza rispetto ai risultati roboanti dei primi 2000, con un cambio di tendenza atteso da tempo. Che si arrivato?

Troppo presto per dirlo, visto che sole tre successi consecutivi non fanno dimenticare ai tifosi dell’Arsenal mesi e anni deludenti, con una sola finale europea giocata e persa contro l’Atletico Madrid. Dopo la vittoria della Premier nel 2003/2004, i londinesi hanno ottenuto due secondi posti, ma in entrambi i casi senza mai lottare seriamente per il titolo, con più di dieci punti di distacco finali.

Liverpool e Manchester United sono a +10 e con una partita in meno rispetto all’Arsenal, ma chi può dirlo? Considerando la Premier 2021 ancor più pazza del solito, occhio alle sorprese leggendarie.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...