,,
Virgilio Sport

Tonali fa impazzire il Milan, doppietta scudetto e Verona ko. Le pagelle

I rossoneri piegano per 3-1 l'Hellas al Bentegodi: tre punti d'oro per la squadra di Pioli, che torna al comando della classifica.

08-05-2022 22:44

Tripudio Milan a Verona: la squadra di Pioli centra tre punti d’oro nel posticipo della 36esima giornata di Serie A al Bentegodi. I rossoneri si impongono per 3-1 sull’Hellas grazie alla doppietta di Tonali, servito per due volte dall’assist man Leao, e al gol di Florenzi, e si riportano al comando della classifica con due punti di vantaggio sull’Inter. Altro segnale importante del Diavolo in chiave scudetto spedito ai cugini nerazzurri, il Milan supera di slancio la “fatal Verona”  e ci crede più che mai.

Verona-Milan: primo tempo elettrico, Tonali replica a Faraoni

Ottimo l’approccio rossonero, la squadra di Pioli attacca fin dall’avvio e crea occasioni con continuità. Al 15′ Tonali va in gol su un lancio di Maignan, ma il Var gela il Milan: c’è il fuorigioco del centrocampista. Con il passare dei minuti l’Hellas prende campo e, dopo un’occasione nitida di Simeone, al 38′ trova la rete del vantaggio: Lazovic irrompe sulla sinistra e trova con un cross morbido sul secondo palo Faraoni, che di testa buca Maignan.

Il Milan fatica inizialmente a reagire, la partita si innervosisce ma proprio prima dell’intervallo i rossoneri trovano il preziosissimo 1-1: Leao con un’accelerazione delle sue sfonda di forza nell’area scaligera e serve Tonali, che a porta sguarnita pareggia.

Verona-Milan: si scatena l’accoppiata Tonali-Leao, Florenzi la chiude

In avvio di ripresa colpisce di nuovo Tonali, che festeggia il suo compleanno nel migliore dei modi: al 50′ ancora una volta Leao decisivo con un suo affondo a sinistra, tocco per il centrocampista rossonero che firma la sua doppietta. L’Hellas reagisce con rabbia, il Milan cerca di chiudere il match in contropiede: Kessie e Leao si avvicinano al gol. Tudor dà spazio a Lasagna che si rende subito pericolosissimo con un colpo di testa al 75′. Occasioni per entrambe le formazioni nel finale di partita, Montipò salva su Calabria. Pioli inserisce Ibrahimovic ma soprattutto Florenzi, che all’86’ chiude la gara con un gran diagonale dopo un affondo sulla destra.

Verona-Milan, come ha arbitrato Doveri

Il fischietto di Roma al quarto d’ora annulla la rete del vantaggio di Tonali per fuorigioco millimetrico, è decisivo l’intervento del Var. Regolare la rete dell’1-0 del Verona, Barak nell’azione del gol di Faraoni tocca il pallone con la spalla e non con il braccio. Prima dell’intervallo Doveri commina due gialli a Faraoni e Leao per tenere sotto controllo la partita, più nervosa nel finale di tempo. Buona la gestione nella ripresa, senza particolari casi da moviola.

Verona Milan 1-3, il  tabellino

RETI: 38′ Faraoni (V), 45’+3′, 50 Tonali (M), 86′ Florenzi (M)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini (dal 79′ Sutalo), Casale (dal 66′ Hongla); Faraoni (dal 66′ Depaoli), Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone (dal 72′ Lasagna). All. Igor Tudor.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (dall’84’ Florenzi), Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers (dal 62′ Messias), Krunic (dal 68′ Bennacer), Leao (dall’84’ Ibrahimovic); Giroud (dal 62′ Rebic). All. Stefano Pioli.

ARBITRO: Daniele Doveri di Roma 1.

AMMONITI: Faraoni (V), Leao (M), Ilic (V).

Verona-Milan, i migliori e i peggiori

Tonali 9: festeggia il suo compleanno con una doppietta d’oro, che ha quasi il sapore dello scudetto
Leao 9: una partita incredibile, due assist e pericoli costanti sulla fascia sinistra
Tomori 6,5: rende ermetica la difesa del Milan al fianco di Kalulu
Hernandez 5,5: una gara inferiore alle attese per l’esterno francese
Giroud 5,5: non riesce mai a rendersi pericoloso, partecipa poco alla manovra
Pioli 8: Milan a 4 punti dallo scudetto, chi l’avrebbe detto all’inizio della stagione?
Faraoni 7: sblocca il match con un bel gol, è il più positivo dei suoi
Lazovic 6,5: serve a Faraoni l’assist dell’1-0, cala nella ripresa
Simone 5: Tomori gli mette la museruola e trova pochissimi spazi
Caprari 5,5: sbaglia in occasione del pareggio milanista, serataccia

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...