Virgilio Sport

Tortu: "Devo ascoltare il mio corpo"

Dopo il bronzo sui 200 metri ai Campionati Europei, il velocista delle Fiamme Gialle ha deciso di riposarsi

Pubblicato:

Tortu: "Devo ascoltare il mio corpo" Fonte: Getty images

Stagione finita per Tortu.

Dopo aver conquistato la medglia di bronzo sui 200 metri a Monaco durante i campionati Europei di atletica, il velocista delle Fiamme Gialle Filippo Tortu ha deciso insieme al suo allenatore, papà Salvino, di non proseguire con la stagione agonistica.

I due obiettivi legati ai duplici eventi di Mondiali (dove ha stabilito il suo primato personale sui 200 metri in 20″10) ed Europei hanno richiesto molto impegno sotto tutti i punti di vista, fisico in primis, ma anche psicologico.

“Abbiamo deciso di concludere questa lunga e impegnativa stagione che mi ha dato grandi soddisfazioni. Mentalmente sono ancora molto carico – ha detto Tortu – ma il mio corpo mi sta dando segnali inequivocabili di stanchezza, che sarebbe molto sciocco non ascoltare. Un bravo atleta deve anche imparare a riconoscere quando è il momento di fermarsi, anche se ha voglia di gareggiare”. “Mi prenderò un breve periodo di vacanza in famiglia e poi penso che farò qualcosa con i miei amici, prima di riprendere gli allenamenti in vista della prossima stagione”, ha concluso Tortu.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...