Virgilio Sport

La nuova mossa di Ilary, istanza in tribunale: Totti si aggiudica il Tapiro di Striscia e replica con sarcasmo

Tapiro per Totti che replica con il suo consueto stile a questo nuovo pretestuoso gioco di "Striscia la Notizia". Ilary intanto continua a seguire i suoi obiettivi con una nuova richiesta

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Come fu per Ilary qualche mese fa, anche per Francesco Totti è giunto ad aggiungersi alla collezione un nuovo Tapiro d’Oro dopo quanto accaduto dall’annuncio della sua separazione con l’implosione causata dalla guerra dei Rolex, ovvero dalla dichiarazione di un presunto gesto da parte dell’ex relativamente agli orologi.

Una questione comunque delicata e che avrebbe un nuovo capitolo anche nella vicenda di beni e interessi della coppia, con l’istanza presentata dall’avvocato di Ilary, Alessandro Simeone.

Ilary rivuole le sue scarpe e i gioielli

Nell’inventario che Ilary Blasi ha consegnato al giudice che si occuperà della restituzione dei beni ci sono anche gioielli e scarpe, molte scarpe, circa un centinaio parte della collezione che la presentatrice ha costruito in questi anni di attività.

Secondo le indiscrezioni che riporta oggi Il Messaggero (e delle quali si vocifera da tempo nella Capitale), la collezione di calzature di lusso della conduttrice dell’Isola sarebbero state sottratte delle autentiche meraviglie nel campo della moda: si legge di un centinaio di décolleté e sandali firmati Jimmy Choo, Amina Muaddi, Chanel, Le Silla, Casadei. Oltre alle sneakers marchiate Gucci. Nell’elenco figurerebbero anche i preziosi, ovvero i gioielli di Ilary che mancano all’appello e ciò nonostante – ricordiamo – formalmente gli ex coniugi Totti condividano ancora la villa del Torrino.

Striscia consegna il Tapiro a Totti

La contrapposizione si è arricchita di ennesimi capitoli, novità forse dolorose ma che esplicitano la fase che Totti e Ilary stanno attraversando nella loro separazione. E su cui il tg satirico si è sentito in dovere di mandare un inviato e di consegnare a Totti un Tapiro, annunciato con un comunicato nel primissimo pomeriggio di martedì 11 ottobre.

“Non lo dica a Ilary, altrimenti le fa sparire anche questo…”. “Questo” è il Tapiro d’oro che Valerio Staffelli ha consegnato a Francesco Totti, la cui separazione dalla moglie Ilary Blasi è il caso mediatico dell’anno.

Fonte: Ufficio stampa Mediaset

Totti con Staffelli alla consegna del Tapiro

Totti sulla guerra dei Rolex

L’inviato del tg satirico si riferisce ovviamente alla vicenda, ormai famigerata, dei Rolex dell’ex capitano della Roma, che gli sarebbero stati portati via da Ilary Blasi.

«Lei è della Magica, ma la magia l’ha fatta Ilary che le ha fatto sparire tutti gli orologi», lo incalza Staffelli. Ma Totti risponde con un sibillino: «Dici? Vediamo…». A quel punto l’inviato chiede al Pupone se gli danno più fastidio gli sfottò dei laziali o i post social della madre dei suoi tre figli.

«Non guardo niente, né gli uni né gli altri. Sto sopra le parti».

Fonte: IPA/ANSA

Totti, Bernardini de Pace e Blasi

L’udienza del 14 ottobre

La risposta, in cui si riconosce lo stile fin qui adottato dal per sempre capitano della Roma, non chiude alle incomprensioni o ai rumors che continuano a circolare nella Capitale e oltre: per riottenere scarpe, borse e gioielli, Ilary Blasi – assistita dal suo legale, l’avvocato Alessandro Simeone – ha presentato richiesta formale al tribunale civile di Roma.

E il prossimo 14 ottobre è fissata la prima udienza dopo l’azione di reintegrazione a difesa del possesso promossa dall’avvocato della Blasi, in attesa dell’inizio della causa di separazione vera e propria che vede al centro della querelle l’assegno di mantenimento, per sé e per i tre figli della coppia.

Non era dell’avviso di chiudere così, Totti. Di affidare a un tribunale vent’anni della propria esistenza e quanto costruito con e per Ilary, che ha sempre mantenuto fortissimamente e legittimamente la sua identità professionale e umana.

Addio alla separazione extragiudiziale

La separazione extragiudiziale è un ancoraggio del passato prossimo, cancellata anche da una strategia aggressiva (forse addirittura eccessiva) che ha in quell’intervista al Corsera sui Rolex e le borse il suo antefatto, la sua genesi.

E che solo per coerenza, secondo alcuni, Blasi adesso ha deciso di rivendicare e di non trovare più una soluzione. Almeno fuori dall’aula.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...