Virgilio Sport

Udinese-Milan, il tonfo rossonero fa rumore: per l’accusa c’è un solo sospettato

Il Milan crolla sul campo dell’Udinese e continua a balbettare in campionato. I tifosi rossoneri attaccano Stefano Pioli e sui social si discute il penalty assegnato nel primo tempo

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

E’ un nuovo momento di difficoltà per il Milan che dopo il pareggio contro la Salernitana, rimedia una sconfitta in casa dell’Udinese. Una pessima prova quella della squadra di Stefano Pioli che ha giocato solo a sprazzi sui suoi livelli ma ancora una volta sono stati troppi gli errori per riuscire a spuntarla contro un avversario messo benissimo in campo.

Milan, per l’accusa il sospettato principale è sempre Pioli

Sembrano davvero lontani i tempi di “Pioli is on fire”: nel corso di questa stagione il tecnico rossonero è finito spesso al centro della polemica. I numeri non lo aiutano visto che nel 2023 il suo Milan ha collezionato appena 15 punti in 12 partite, un ruolino non certo da grande squadra. Anche contro l’Udinese le sue scelte sull’undici iniziale non sono piaciute: “Pioli si è gasato così tanto per il sorteggio di Champions League che si è dimenticato di preparare la sfida con l’Udinese”. Mentre il tifoso Vip Enrico Silvestrin scrive: “Nessuno poteva aspettarselo. Solo due giornate fa era on fire, salutava sempre”. Mentre Franco trova un’altra lettura: “Il Milan è scomparso perché i suoi giocatori non stanno in piedi da due mesi e perdono ogni duello sulla forza e sulla resistenza. La difesa a 5, peraltro fatta malissimo, ha frenato appena la caduta nel baratro. Hanno sbagliato la preparazione fisica”.

Milan, sui social è già il rigore della discordia

Succede di tutto nel finale di primo tempo tra Udinese e Milan. Calcio di rigore contestato assegnato ai rossoneri, Ibra lo sbaglia ma Doveri lo fa ripetere e stavolta lo svedese fa centro. Sui social si scatenano le polemiche da parte dei tifosi: “Rigore che a parti inverse non sarebbe mai stato dato, Ibra lo sbaglia e viene fatto ripetere: è proprio la Maldini League”, il commento furioso di Andrea. Nella questione relativa al rigore ripetuto interviene anche il giornalista Massimo Caputi: “La regola esiste, dunque se è giusto far ripetere il rigore di Udinese-Milan, allora va fatto sempre sbagliati o realizzati che siano”.

Milan: Ibrahomovic nella storia, il cannoniere dei record

Il rigore realizzato da Zlatan Ibrahimovic nel secondo tempo regala allo svedese un altro record nella sua straordinaria carriera diventando il marcatore più anziano in assoluto nella storia della serie A. E sui social i tifosi lo festeggiano: “Sono davvero felice per Ibra – scrive Gilda – ero davvero emozionata quando ha tirato il calcio di rigore”. Nella gara con l’Udinese, il giocatore svedese è tornato in campo da titolare e i compagni di squadra in segno di rispetto hanno deciso che sarebbe stato lui a vestire la fascia da capitano.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone
Sassuolo - Milan
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...