,,
Virgilio Sport SPORT

Un ex Inter smonta la Juve: “Una squadra normale”

Una vecchia conoscenza dei tifosi nerazzurri sulla sfida con l’Ajax

Più sregolatezza che genio. Andy Van der Meyde non ha lasciato un gran ricordo ai tifosi dell’Inter, club in cui militò dal 2003 al 2005 senza incidere sulle fortune della squadra. I nerazzurri lo avevano acquistato dall’Ajax con grandi aspettative: con i lancieri Van der Meyde si era affermato come uno degli esterni d’attacco migliori d’Europa, diventando anche uno dei partner preferiti da Zlatan Ibrahimovic, suo compagno di squadra all’epoca. 

“SQUADRA NORMALE”. Stasera il “suo” Ajax affronterà la Juventus nell’andata dei quarti di finale di Champions League e Van der Meyde, strizzando l’occhio ai suoi vecchi tifosi nerazzurri, spiega che, in fondo, i bianconeri non rappresentano un avversario così temibile. “L’Ajax giocherà in modo pressante – ha dichiarato Van der Meyde a Juvenews – e la Juventus è una squadra normale. Se dai a loro molto spazio ti possono creare problemi con gli attaccanti che hanno, però devono crederci”. Van der Meyde, però, riconosce che affrontare la Juventus senza Cristiano Ronaldo sarebbe stato molto più facile per i lancieri. “Cosa cambia con Ronaldo in campo? C’è un mondo di differenza. È il miglior giocatore di sempre nella storia del calcio”. Chissà cosa ne pensa il suo amico Ibrahimovic, che dal canto suo non ha mai voluto riconoscere a CR7 la corona di re del calcio. 

LA FAVORITA. Nonostante abbia riconosciuto le doti straordinarie di Cristiano Ronaldo, Van der Meyde non crede che il portoghese possa condurre la Juventus alla conquista della Champions League: “Chi la vincerà?”, ha concluso l’ex ala, “penso il Barcellona”.        

SPORTEVAI | 10-04-2019 13:34

Un ex Inter smonta la Juve: “Una squadra normale”

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...