Virgilio Sport

V

Il difensore della Juventus è stato espulso in occasione della gara degli ottavi di Euro 2020 tra Olanda e Repubblica Ceca.

Pubblicato:

V Fonte: Getty

Il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, è stato espulso in occasione della gara tra Olanda e Repubblica Ceca valida per gli ottavi di Euro 2020: all’inizio del secondo tempo, Schick lanciato a rete viene fermato con la mano dall’olandese.L’arbitro russo Karasev estrae il giallo, ma viene subito richiamato dal VAR.

La dinamica è chiara: l’ex attaccante di Roma e Sampdoria prende il tempo al difensore olandese, che cade sul contatto e arpiona il pallone con il braccio, togliendo la possibilità al ceco di raggiungerlo e presentarsi a tu per tu con Stekelenburg.

Karasaev va a rivedere la dinamica e non ci pensa due volte: ritorna da de Ligt ed estrae il cartellino rosso. Olanda in dieci, poco dopo aver sfiorato il vantaggio con Malen e dopo aver tenuto il pallino del gioco per quasi tutta la prima frazione.

De Ligt è anche il primo giocatore olandese a ricevere un rosso agli Europei da John Heitinga: in quel caso, nel 2004, anche in quel caso contro la Repubblica Ceca (gara terminata 2-3 per la squadra ceca).

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...