,,
Virgilio Sport SPORT

Vanessa Ferrari non si ferma all'argento di Tokyo: il nuovo obiettivo

La campionessa di ginnastica, ospite di Verissimo, fissa un ambizioso traguardo personale dopo l'argento conquistato a Tokyo 2020

15-10-2021 15:17

Entra negli studi di Verissimo, come mai prima. Con una medagli d’argento olimpica che ha sancito una cesura, nella sua carriera e nella sua storia personale interrotta da infortuni, dolore, difficoltà legate e scaturite dalla pandemia e dallo stesso Covid che ha rischiato di compromettere il suo obiettivo: Tokyo. Invece Vanessa Ferrari, la miglior ginnasta italiana di sempre, si affaccia a questa nuova vita con consapevolezza, maturità e aspirazioni rinnovate.

“Finalmente ce l’ho fatta, dopo tanti sacrifici è arrivata questa medaglia. Era la mia quarta olimpiade e nelle altre tre ho sempre sfiorato il podio. È stato bellissimo conquistarla anche se il momento più intenso l’ho vissuto quando sono tornata a casa a Milano. Prima non avevo ancora ben realizzato quello che avevo fatto”, si legge nelle anticipazioni dell’intervista rilasciata a Silvia Toffanin.

Vanessa Ferrari e i dolori ai tendini

Alla conduttrice e giornalista, che le chiede quanta pressione avesse prima della finale, Vanessa svela le sue sensazioni, quelle situazioni che sono sempre state taciute fin troppo nel suo percorso sportivo e che, pure, hanno segnato una carriera incominciata da bambina:

“Avevo molto male ai tendini, ma questa cosa non doveva essere un ostacolo. Ho fatto una bellissima carriera, ma in fondo sentivo la mancanza di una medaglia olimpica. Vincerla dopo tanto dolore e moltissime delusioni mi ha appagata”.

La sofferenza e i sacrifici, condividi con la sua famiglia che da Orzinuovi, in provincia di Brescia, la accompagnava nelle quotidiane sedute di allenamento hanno restituito quanto investito a livello fisico ed emotivo nella ginnastica:

“Ho iniziato ad allenarmi tutti i giorni a Brescia quando avevo 8 anni. Mia mamma percorreva 200 chilometri ogni volta per accompagnarmi. Ho vissuto in palestra, non è stata un’adolescenza come le altre, è stato difficile ma ne è valsa la pena”.

La promessa di Vanessa Ferrari: quinta Olimpiade

Uno degli interrogativi sospesi, dopo questa epopea meravigliosa di Tokyo, verte sul futuro che attende la campionessa che sta intraprendendo esperienze diverse, ma pur sempre vincolate al suo ruolo e all’immagine positiva che in qualunque ambito sportivo ha saputo alimentare, curare e sostenere:

“Siccome questa Olimpiade di Tokyo è slittata di un anno, la prossima è più vicina. Se dovessi star bene fisicamente e non provare più dolore saltando non escluderei di poterci provare ancora una volta”. Una promessa, più che una speranza, conoscendo la caparbietà con la quale questa ragazzina di provincia ha costruito una carriera inarrivabile e restituito concretezza all’intero movimento.

FAQ

Quanti anni ha Vanessa Ferrari?

Vanessa Ferrari è nato ad Orzinuovi, vicino Brescia, il 10 novembre 1990

Vanessa Ferrari che cosa ha vinto alle Olimpiadi di Tokyo?

A Tokyo 2020, vanessa Ferrari ha vinto una medaglia d'argento

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...