Virgilio Sport

Varriale parla di urna benevola, tifosi Napoli increduli

Il sorteggio di Europa League fa discutere

02-10-2020 14:10

Varriale parla di urna benevola, tifosi Napoli increduli Fonte: Ansa

C’è chi, anche in Spagna, parla – con fin troppa enfasi – di girone della morte ma sicuramente il Napoli dall’urna svizzera non ha pescato avversari facili. E’ una tradizione lunga quella che vuole gli azzurri sempre sfortunati nei sorteggi, che si tratti di Champions come di Europa League. La squadra di Gattuso ha evitato l’ostacolo Leicester ma dovrà vedersela con Real Sociedad, Az Alkmaar e Rijeka. Un gruppo difficile per i tifosi ma non per Enrico Varriale.

Per Varriale il Napoli ha avuto un’urna amica

Il vicedirettore di Raisport commenta con poche righe su twitter i sorteggi e scrive: “Sorteggi Europa League: Urna benevola per Napoli e Roma. Più  duro il gruppo del Milan”.

Tifosi napoletani preoccupati

Di tutt’altro tenore le reazioni dei tifosi del Napoli: “Ci crediamo di essere onnipotenti, per questo sottovalutiamo poi i nostri avversari. La Real Sociedad è forte, con trasferta insidiosa. Non esiste solo il Napoli sulla faccia della Terra”.

Tante le repliche a Varriale: “Real Sociedad e AZ sceso dalla Champions benevola? Guarda che stavolta Liverpool e PSG non li potevamo prendere eh direttò” oppure: “Benevola x il nostro Napoli? Non abbiamo mai fortuna nei sorteggi”.

C’è chi scrive: “Penso che una squadra che ha battuto il Liverpool e messo in difficoltà PSG e Barcellona, non possa aver paura di Real Sociedad e AZ” o anche: “Se fossi in voi non sottovaluterei il Real Sociedad e l’AZ. I primi sono sempre stati tosti, i secondi sanno il fatto loro nel giocare a calcio…”.

Ci sono però anche voci contrarie: “Niente di straordinario. La Real Sociedad è pericolosa ma il Napoli è nettamente più forte” o anche: “Ragazzi io capisco team realismo e tutto ma se dobbiamo avere paura della Real Sociedad però poi vogliamo vincere scudetto e giocare in CL possiamo anche ritirarci dal calcio”.

Infine un utente prova a mettere tutti d’accordo: “Abbiamo avuto sfortuna con tutte e tre le altre squadre sorteggiate, in modo particolare con Real Sociedad e AZ Alkmaar. Comunque, abbiamo evitato il Leicester, che era, sulla carta, l’unica squadra a poterci impensierire. Saranno partite impegnative, ma 18 punti si possono fare”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...