,,
Virgilio Sport SPORT

Vergogna a Genova durante Samp-Napoli

La tifoseria blucerchiata ha intonato più volte cori razzisti: gara sospesa.

Vergognoso episodio al 'Ferraris' nel corso di Sampdoria-Napoli. La tifoseria blucerchiata ha intonato più volte cori razzisti contro la formazione di Maurizio Sarri e contro il capoluogo campano, costringendo l'arbitro Gavillucci a interrompere la partita per cinque minuti nella ripresa.

Tutto ha avuto inizio nel primo tempo, precisamente al 32'. Maurizio Sarri si è accorto dei cori di discriminazione territoriale e infuriato si è recato dal quarto uomo, chiedendogli di intervenire contro gli insulti provenienti dalla Gradinata Sud. A seguito di questi cori, l'arbitro ha riferito allo speaker di annunciare che in caso di cori ripetuti la partita sarebbe sospesa con gravi sanzioni nei confronti della Sampdoria. L'annuncio è stato accompagnato da fischi da parte della tifoseria blucerchiata, che ha ricominciato con i cori nel secondo tempo. Questa volta il direttore di gara, dopo aver avvisato il capitano della Sampdoria Vasco Regini, è stato costretto a interrompere il match: una pausa durata cinque minuti. Il presidente Ferrero è sceso in campo, è corso sotto la curva blucerchiata e ha chiesto ai propri tifosi di calmarsi. Il gioco è quindi ripreso.

SPORTAL.IT | 13-05-2018 23:35

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...