,,
Virgilio Sport SPORT

Verso il ritorno del pubblico in A, ma con la capienza ridotta

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ha parlato del ritorno dei tifosi negli stadi di Serie A.

16-07-2021 15:24

E’ stato sicuramente molto bello ed emozionante vedere le immagini di Euro 2020 che hanno cercato di riportare tutti alla normalità, dopo quasi due anni di pandemia e restrizioni: per vedere il pubblico riempire totalmente gli stadi italiani, però, bisognerà aspettare ancora.

Questo il messaggio lanciato dal sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, che internevuto ai microfoni di Radio24 ha fatto il punto della situazione in ottica riaperture:  “Oggi parlare di stadi mi sembra prematuro: dobbiamo valutare quello che sarà l’andamento delle prossime settimane. Il dato positivo è che ad oggi 26 milioni di concittadini si sono vaccinati e siamo arrivati al 48% della popolazione”.

La situazione, stando a quanto spiegato da Costa, dipende chiaramente dagli effetti e dai numeri della campagna vaccinale, ancora in corso.  “Siamo in momento in cui fortunatamente gli italiani si stanno ancora vaccinando, e questo potrà modificare in positivo il quadro perché se aumenterà il numero dei vaccinati ovviamente la situazione non potrà che migliorare”.

Nelle scorse settimane, anche in virtù di quanto visto agli Europei, sono state avanzate ipotesi relative a un ritorno allo stadio con capienza massima: Costa, però, frena.  “Per quanto riguarda gli stadi io credo che sicuramente possiamo affermare che ci sarà la ripresa del campionato con il pubblico in presenza, con una percentuale inferiore al 100% almeno in una fase iniziale”.

In occasione della presentazione dei calendari, il presidente dela Lega Serie A, Paolo Dal Pino ha parlato di un possibile ritorno al completo con il Green pass:  “Il calcio è un volano importante, sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista sociale. Noi abbiamo, al di là di una responsabilità sportiva, una responsabilità sociale, come sistema. E quando parliamo di potenziali stadi pieni e delle richieste che abbiamo fatto sia come Lega che come Federazione, parliamo di qualcosa che riteniamo nell’interesse del nostro Paese. Noi il 22 di agosto vogliamo vedere gli stadi pieni, con il Green pass. Per poter parlare di un processo di incentivazione alla vaccinazione nel nostro Paese”.

OMNISPORT

Verso il ritorno del pubblico in A, ma con la capienza ridotta Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...