Virgilio Sport

Volley A1 femminile, Egonu e Sylla trascinano Milano. Myriam: "I miei fratelli mi chiamano boomer"

Nuovo show per Egonu: 25 punti a Trento. Bene anche Sylla, premiata come MVP, e Milano vola a braccetto con Conegliano. Le due stelle del volley ospiti poi al Festival dello Sport.

15-10-2023 12:42

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Seconda vittoria per l’Allianz Vero Volley Milano nella Serie A1 di volley femminile. Dopo il netto successo sull’Uyba Busto Arsizio di Julio Velasco, il sestetto in cui giocano Paola Egonu, Myriam Sylla e altre stelle della pallavolo italiana e internazionale ha piegato 3-1 in trasferta l’Itas Trentino. Vittoria anche per le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano di Daniele Santarelli, che hanno regolato a Cuneo l’Honda Olivero San Bernardo con un rotondo 3-0.

Egonu nuovo show, Sylla MVP a Trento

Due set perfetti per la squadra milanese di coach Gaspari, che trascinata da Sylla – 12 punti, 41% di efficienza difensiva e 57% offensiva – ha chiuso prima sul 17-25, poi sul 20-25. Poi l’Allianz Vero Volley è calata in attacco e ha avuto un momento di blackout di cui Trento, guidata dalla russa Shcherban (11 punti), ha approffitato per riaprire la partita: 25-23. Nel quarto set, però, è rientrata Egonu che con 25 punti complessivi nuovo show per Paoletta ha guidato Milano al 18-25. Nessun problema per Conegliano a Cuneo: Haak (17 punti), Plummer (13) e Squarcini (11) le migliori nel 3-0 delle venete, con parziali a 20, 12 e 14.

Le parole di Paola Egonu al Festival dello Sport

Dopo lo show in campo, Paola Egonu e Myriam Sylla protagoniste la mattina successiva al Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta. Patti chiari, amicizia lunga con Gian Luca Pasini, moderatore del dibattito:Nessuna domanda sulla Nazionale. Concesse invece quelle su Milano: “È una città che mi piace molto e poi c’è un bel progetto”, ha spiegato Egonu. “Sono venuta qui per avvicinare i bimbi e le bimbe alla pallavolo. Cosa direi a Paola ragazzina? La guarderei negli occhi e le dire: ‘Sarà difficile, ma ce la farai’. Il mio programma preferito? I cartoni, impazzisco per gli anime”.

Myriam Sylla boomer: l’ammissione sul palco

E Myriam Sylla? Il capitano della Nazionale ha svelato un segreto che ha scatenato l’ilarità del pubblico: “Ho 28 anni ma i miei fratelli più piccoli mi chiamano boomer. A 28 anni, capite? Però è vero, ho perso un po’ la mano a usare i social, devo fare allenamento“. Da boomer, forse, anche i programmi preferiti in tv: “Vedo sempre serie come Un medico in famiglia, I Cesaroni, ma mi piace tanto anche Uomini e donne. Il trono over, però”. Infine sulla sua carriera: “Sono sempre pronta a nuove sfide, ma oggi come oggi non lascerei l’Italia. Le nuove sfide voglio viverle qui.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...