Virgilio Sport

Volley A1 femminile, infortunio Egonu ma Milano batte Scandicci: male Antropova. Velasco perde ancora

Milano vince il big match con Scandicci ma Paoletta esce zoppicando nel corso del tie-break: Supercoppa a rischio. Novara raggiunge Conegliano in vetta, primo punto per Velasco.

22-10-2023 20:24

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Milano vince il primo big match dell’anno scontro Scandicci, ma Paola Egonu s’infortuna. La stella dell’Allianz Vero Volley e della Nazionale azzurra è uscita dal campo sul punteggio di 7-9 nel tie-brek, zoppicando visibilmente. Un fisioterapista ha effettuato delle manovre all’articolazione del suo ginocchio destro, Paoletta ha seguito dalla panchina gli ultimi punti e ha incitato le compagne, che sono riuscite a raddrizzare la situazione senza di lei e a vincere 3-2. Ma a questo punto la sua presenza nella Supercoppa di sabato a Livorno contro Conegliano è a rischio.

Milano-Scandicci 3-2: Egonu batte Antropova

Fino all’uscita dal campo Egonu era stata monumentale. Per lei 33 punti, molti dei quali pesantissimi. Determinanti, invece, gli errori di Antropova che si è “mangiata” due setpoint nel primo parziale, quando Scandicci da 20-24 si è fatta rimontare cedendo 27-25. Per Kate alla fine 19 palloni messi a terra, che non sono bastati alle sue compagne per sbancare Milano. La Vero Volley ha vinto bene il secondo set (25-18), poi è scappata a +5 nel terzo, piantandosi in dirittura d’arrivo (25-27). Scandicci ha pareggiato i conti nel quarto (22-25, ottima la prova di Nwakalor), poi si è arresa al tie-break.

Serie A1 Volley femminile: in testa Novara e Conegliano

A punteggio pieno con nove punti, assieme a Conegliano, c’è l’Igor Gorgonzola Novara di Bernardi, che ha sbancato in quattro set il campo di Pinerolo con 23 punti di Akimova, 16 di Bujis e 14 a testa per Bosetti e Danesi. Successi pesanti per Firenze (3-0 su Bergamo) e Roma (3-2 su Busto Arsizio). Terza sconfitta di fila per Julio Velasco, che comunque è riuscito a conquistare il primo punticino pur perdendo al tie-break proprio contro il sestetto capitolino.

Serie A1 femminile: risultati 3a giornata

  • Reale Mutua Fenera Chieri-Imoco Conegliano 1-3
  • Honda Olivera S. Bernardo Cuneo-Megabox Vallefoglia 1-3
  • Il Bisonte Firenze-Volley Bergamo 1991 3-0
  • Wash4Green Pinerolo-Igor Gorgonzola Novara 1-3
  • Roma Volley-Uyba Busto Arsizio 3-2
  • Allianz Milano-Savino Del Bene Scandicci 3-2
  • TrasportiPesanti Casalmaggiore-Itas Trentino 3-0

Serie A1 femminile: la classifica

  • Imoco Conegliano 9
  • Igor Gorgonzola Novara 9
  • Allianz Milano 8
  • Savino del Bene Scandicci 7
  • Megabox Vallefoglia 7
  • TrasportiPesanti Casalmaggiore 4
  • Roma Volley 4
  • Il Bisonte Firenze 4
  • Wash4Green Pinerolo 3
  • Reale Mutua Fenera Chieri 3
  • Volley Bergamo 2
  • Honda Olivera S. Bernardo Cuneo 2
  • Uyba Busto Arsizio 1
  • Itas Trentino 0

Volley Serie A1 femminile, gli appuntamenti da ricordare

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...