Virgilio Sport

Volley, Egonu non convocata per il Preolimpico: l'Italia di Mazzanti sempre più nel caos

Paola Egonu esclusa dal torneo preolimpico in Polonia. La nota delle federazione fa chiarezza sulle motivazioni e rivela: "Decisione condivisa con Paola e ct, Mazzanti"

04-09-2023 19:11

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Chiuso l’Europeo 2023 con l’amaro in bocca di un quarto posto da campionesse in carica, la nazionale femminile di volley volta pagina e lo fa con una notizia che era nell’aria, ma che a leggerla fa sempre un certo effetto: Paola Egonu non convocata per il preolimpico in programma a Lodz, in Polonia, dal prossimo 16 settembre.

Volley, Mazzanti sotto accusa

Sono giorni e ore concitate per la nazionale femminile del volley, che vede il c.t., Davide Mazzanti, sotto accusa per l’eliminazione prematura dalla rassegna continentale e la pesante sconfitta 3-0 nella finalina per il bronzo contro l’Olanda.

Un quarto posto che brucia e che allarga, forse definitivamente, lo strappo tra il commissario tecnico e parte della squadra, in particolare, proprio Paola Egonu, già delusa dal trattamento ricevuto durante l’Europeo, con un impiego con il contagocce a favore di Ekaterina Antropova, naturalizzata in fretta e furia e gettata, di fatto, nella mischia, poche ore prima dell’esordio.

Egonu esclusa: la nota della federazione

Così, nonostante fosse nell’aria e ampiamente preventivabile, l’esclusione dal preolimpico di una degli opposti più forti a livello mondiale non può che aggiungere frastuono a un rumore già assordante. Ma tant’è Paola non prenderà parte alla spedizione polacca e potrà concedersi un po’ di riposo dopo un periodo difficile e in vista della nuova avventura in A1:

L’atleta azzurra, pur ribandendo il proprio attaccamento alla maglia dell’Italia, ha concordato con il commissario tecnico e il presidente federale Manfredi di non partecipare al torneo in Polonia per prendersi un periodo di riposo.

Italvolley al preolimpico senza Egonu

Questa la nota ufficiale della federazione. E, a fare specie, in una situazione ai limiti del paradosso è proprio il ruolo giocato (o meglio, non giocato) dalla federazione, che fin dal “risicato” bronzo conquistato l’anno scorso al Mondiale olandese dell’anno passato, ha accolto senza batter ciglio le decisioni di Mazzanti.

Da lì, in poi, carta bianca al ct e gestione (non solo della Egonu) criticata da gran parte degli addetti ai lavori. Mai nessuna presa di posizione delle federazione, per un epilogo scontato, ma che lascia oggi enormi perplessità e l’Italia costretta a giocarsi un posto a Parigi 2024 orfana di una delle sue migliori interpreti e in un clima non certo idilliaco.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona
SERIE B:
Cosenza - Sampdoria

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...