Virgilio Sport

Volley femminile A1: Conegliano travolge Milano, Egonu top scorer ma non basta. Antropova castiga Mazzanti

Diciannovesima giornata in Serie A1, la sesta di ritorno: la Prosecco Doc Imoco stravince il big match con l'Allianz Vero Volley. Milanesi insidiate ora da Novara e Scandicci.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il big match tra Conegliano e Milano, quasi uno spareggio per la prima posizione nella regular season del campionato di Serie A1 di volley femminile, si chiude con la netta affermazione delle venete, che mantengono l’imbattibilità stagionale. Egonu unica a salvarsi nel naufragio del sestetto di Gaspari, piegato con un netto 3-0. Ma Paoletta non è l’unica ad affondare: il suo ex allenatore in Nazionale, Mazzanti, è a un passo dalla A2 con la sua nuova squadra, Trento.

Serie A1, Egonu top scorer ma vince Conegliano

È Egonu la miglior marcatrice della maxisfida del PalaVerde: 22 punti per Paoletta, contro i 20 di Haak. Ma a stravincere è il dream team di Santarelli, come nel match d’andata e come nella finale di Supercoppa a Livorno. Questa volta Milano non riesce ad aggiudicarsi neppure un set. Il primo si chiude 25-23, in volata. Mai in discussione, invece, le affermazioni di Conegliano nei due parziali successivi: doppio 25-18. De Gennaro e compagne consolidano il primo posto in regular season, Sylla e le altre campionesse di Milano dovranno invece difendere la seconda posizione dagli assalti di Novara e Scandicci.

Serie A1: Novara e Scandicci ok, ancora sconfitto Mazzanti

Nelle altre sfide successi pesanti, appunto, per l’Igor Gorgonzola Novara di Bernardi, che piega in quattro set Cuneo (21 punti per una sempre più positiva Akimova), e per la Savino Del Bene Scandicci sul fanalino di coda Itas Trentino. Per Antropova 18 punti all’attivo contro il suo ex Ct, Mazzanti. In zona playoff vittoria pesante per Pinerolo, che piega in quattro set Chieri, e per Roma che passa a Bergamo scalzando momentaneamente Firenze dall’ottava posizione.

Volley A1 femminile: risultati 19ma giornata

  • Trasportipesanti Casalmaggiore-Il Bisonte Firenze 3-0
  • Megabox Ond. Savio Vallefoglia-Uyba Volley Busto Arsizio 3-0
  • Bergamo 1991-Aeroitalia Roma Volley Club 1-3
  • Wash4green Pinerolo-Reale Mutua Fenera Chieri 3-1
  • Igor Gorgonzola Novara-Honda Olivero S. Bernardo Cuneo 3-1
  • Savino Del Bene Scandicci-Itas Trentino 3-0
  • Prosecco Doc Imoco Conegliano-Allianz Vero Volley Milano 3-0

Volley A1 femminile: la classifica

  • Conegliano 54
  • Milano 48
  • Novara* 45
  • Scandicci 45
  • Chieri 33
  • Pinerolo 29
  • Vallefoglia 27
  • Roma 25
  • Firenze 24
  • Busto Arsizio 18
  • Casalmaggiore* 17
  • Bergamo 15
  • Cuneo 13
  • Trentino 4

*1 partita in meno

Volley A1 femminile: prossimo turno

  • Megabox Ond. Savio Vallefoglia-Savino Del Bene Scandicci sabato 10 febbraio ore 18
  • Allianz Vero Volley Milano-Igor Gorgonzola Novara sabato 10 febbraio ore 21
  • Uyba Volley Busto Arsizio-Trasportipesanti Casalmaggiore domenica 11 febbraio ore 17
  • Reale Mutua Fenera Chieri-Bergamo 1991 domenica 11 febbraio ore 17
  • Aeroitalia Roma Volley Club-Wash4green Pinerolo domenica 11 febbraio ore 17
  • Honda Olivero S. Bernardo Cuneo-Itas Trentino domenica 11 febbraio ore 17
  • Il Bisonte Firenze-Prosecco Doc Imoco Conegliano domenica 11 febbraio ore 18.30

Intanto tra due settimane a Trieste si gioca la Final Four di Coppa Italia. Tutte le info.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...