Virgilio Sport

Volley, mare d'affetto per Juantorena dopo l'addio alla Lube

A sorpresa il giocatore ha annunciato l'addio alla squadra di cui era anche capitano: andrà in Cina

Pubblicato:

Volley, mare d'affetto per Juantorena dopo l'addio alla Lube Fonte: Getty Images

Dopo ben sette stagioni, il capitano della Lube Civitanova, a sorpresa dice addio ai cucineri. Si interrompono le strade di Osmany Juantorena e del club marchigiano. Una notizia a sorpresa che ha scosso il mondo della pallavolo.

Tantissimi sono stati i messaggi per Juantorena, che per anni è stato colonna portante della Lube e della Nazionale.

“Non è facile separarmi da questi colori – ha detto – ma ho fatto una scelta per me e la mia famiglia. Alla mia età certe offerte non si rifiutano. Ringrazio proprietà, dirigenza e staff per aver compreso la mia esigenza. Resterò il primo dei tifosi Lube e molto presto i supporter mi troveranno al loro fianco a sostenere la squadra. Se chiudo gli occhi e penso alla mia storia con questa maglia provo tantissime emozioni anche perché tutti i trofei hanno un sapore particolare, compreso l’ultimo Scudetto, ma il mio cuore batte più forte ogni volta che ricordo la Finale di Champions League a Berlino, quando abbiamo battuto in rimonta lo Zenit! Fu un sogno abbracciare subito la mia famiglia e far festa con i tifosi in Germania. Sono certo che la nuova Lube giovane e talentuosa regalerà altre soddisfazioni ai Predators! Mi raccomando, sostenete i ragazzi!”.

La reazione del dg Beppe Cormio: “L’addio di Osmany sorprenderà tutti e ha sorpreso anche noi! Avevamo già chiuso la nostra campagna acquisti, ma nel pomeriggio di venerdì scorso il nostro capitano ha ricevuto un’offerta molto importante e irrinunciabile dall’estero. Aveva già manifestato l’idea che in caso di proposte clamorose ci avrebbe chiesto la cessione nonostante l’anno di contratto, così è stato. Non ci ha fatto piacere e io personalmente, per il grande legame con “Os”, non l’ho digerita subito. La sua volontà legata a un treno che passa una volta sola a 37 anni andava comunque assecondata. Accettiamo a malincuore, ma c’è da dire che questo campione ha dato tanto per realizzare una grande catena di successi durante i sette anni in biancorosso. Siamo arrivati a un accordo e, purtroppo, Juantorena non giocherà con noi, ma gli auguriamo che i suoi sogni si realizzino. Sono convinto che non gli farà piacere lasciare Civitanova, ma ci teniamo che sia felice! Non ci faremo trovare impreparati, anticiperemo di uno o due anni un progetto già pianificato e ci presenteremo al via della nuova SuperLega con roster giovane e di qualità. Ci sono cavilli da risolvere per un nuovo schiacciatore, ma nel weekend saprete tutto!”

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...