Virgilio Sport

Volley, Mondiale per Club: Perugia ancora campione, 3-0 in finale all'Itambé Minas. Giannelli e Semeniuk show

Finale senza storia al Mondiale per Club di Volley a Bangalore. Perugia s'impone in tre set sui brasiliani dell'Itambé Minas e si conferma campione. Giannelli e Semeniuk super..

10-12-2023 19:27

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Sir Volley Perugia (ancora) sul tetto del mondo. Il sestetto guidato da Angelo Lorenzetti ha vinto il Mondiale per Club a Bangalore, in India, superando in finale i brasiliani dell’Itambé Minas con un perentorio 3-0. Successo praticamente mai in discussione per Giannelli e compagni, padroni della situazione dall’inizio alla fine. Per Perugia si tratta del secondo trionfo iridato dopo quello dello scorso anno.

Perugia, cammino trionfale al Mondiale per Club

L’impresa vera la formazione italiana l’aveva fatta in semifinale, per la verità, eliminando senza troppi problemi il temibile Ankara dei due “bomber”, Nimir Abdel-Aziz ed Earvin Ngapeth. Nell’ultimo atto del torneo Perugia ha avuto vita relativamente facile contro i brasiliani. Il primo set si è chiuso con un largo 25-13. Nel secondo l’Itambé Minas è scappata avanti fino al momentaneo 3-8, poi ha subito la reazione della Sir che ha agguantato la parità a quota otto e poi ha vinto la frazione in volata (25-21). Nel terzo parziale Perugia sempre avanti e brava a chiudere i giochi senza troppi patemi, sul 25-19.

Finale senza storia: Semeniuk travolge l’Itambé

Ottima la prestazione di tutto il sestetto guidato da Lorenzetti. Top scorer della finale lo schiacciatroce Kamil Semeniuk, autore di un vero e proprio show (14 punti per lui) ispirato dalla solita, monumentale regìa di Simone Giannelli. Per il palleggiatore di Perugia e della Nazionale azzurra anche 3 punti in attacco, oltre a una distribuzione del gioco che ha consentito a Oleh Plotnytskyi (10 punti), a Jaime Jesus Herrera (5) e ai due centrali Sebastian Solé (7) e Flavio Gualberto (6) di fare la differenza. Molto bene, e non è certamente una novità, pure il libero Massimo Colaci, pure lui colonna della Nazionale italiana. Tra i brasiliani 10 punti per l’opposto Michael Sanchez.

Volley, Mondiale per Club: un affare italiano

Secondo titolo stagionale, dunque, per Perugia dopo la Supercoppa italiana portata a casa a inizio novembre. Pur senza giocare le coppe europee, insomma, la Sir si sta togliendo grandi soddisfazioni in un’annata che la vede protagonista anche nella Superlega. A livello di Mondiale per Club, invece, le formazioni italiane si confermano pigliatutto. Oltre ai due successi di Perugia, vanno considerate le cinque affermazioni di Trento, le due di Milano e una a testa per Civitanova, Parma e Ravenna. Insomma, Italia sul tetto del mondo a livello di Club. E…di Nazionale, visto che pure gli Azzurri di De Giorgi sono campioni in carica.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...