Virgilio Sport

Volley, niente Andrea Lucchetta: per le telecronache di Superlega sulla Rai c'è Fabio Vullo

Turno di riposo per Lucchetta nelle telecronache di Superlega, che arriva dopo le polemiche per i commenti in Supercoppa: semplice coincidenza? Intanto straordinari per Vullo.

03-11-2023 22:02

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Sono tra gli appuntamenti più seguiti in tv, attesi da tutti gli appassionati. Un’attenzione testimoniata dagli ottimi dati d’ascolto di ogni partita, dalle sfide di campionato a quelle che, più di recente, hanno messo in palio il primo titolo della stagione sportiva: la Supercoppa italiana. I match di pallavolo in chiaro sulla Rai sono un’irrinunciabile tradizione per sportivi e tifosi. Ma in questo fine settimana in Superlega è prevista una novità.

La pallavolo sulla Rai: “doppietta” Colantoni-Vullo

Come ufficializzato dalla Lega Volley sul suo sito ufficiale, non ci sarà Andrea Lucchetta nelle vesti di commentatore tecnico per la Rai. Al fianco del telecronista Maurizio Colantoni, infatti, ci sarà Fabio Vullo, che sarà la voce tecnica in tutte e due le sfide trasmesse in diretta su Rai Sport. In particolare, il duo Colantoni-Vullo sarà impegnato sabato 4 novembre alle 18 nel racconto di Cisterna Volley-Allianz Milano e domenica 5 novembre alle 18.30 in quello di Cucine Lube Civitanova–Sir Susa Vim Perugia.

Vullo e Lucchetta, le due voci del commento tecnico

L’ex palleggiatore di Torino, Modena, Ravenna, Treviso e Macerata è uno dei più apprezzati dal pubblico per l’eccezionale competenza tecnica e tattica e per il suo stile sobrio, che fa da contraltare al racconto frenetico che degli incontri fa invece Colantoni. Frenetico è anche lo “stile” del Lucky, l’altra voce della Rai per le telecronache. Proprio sull’assenza dell’ex stella dell’Italia di Velasco all’epoca della ‘Generazione di Fenomeni’ si è però scatenato un vivace dibattito sui social.

Lucky al centro delle discussioni per la Supercoppa

Solitamente, infatti, almeno una delle sfide di Superlega trasmesse sulla tv pubblica ha visto coinvolto Lucchetta. Non così stavolta. Motivazioni personali? Decisioni della Rai? Normale turnover tra commentatori? Chissà. Fatto sta che rumors e sospetti agitano il web. Dopo la Final Four di Supercoppa, infatti, non sono stati pochi gli utenti che si sono “lamentati” dei giudizi espressi in diretta dal Lucky. Che adesso non ci sarà: semplice coincidenza? Non resta che attendere le prossime partite.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...