,,
Virgilio Sport SPORT

Zenga svela difficoltà per i figli, Roberta Termali sotto accusa

L'ex portiere dell'Inter e della Nazionale, oggi allenatore, ha deciso di tornare al GF Vip e a Live - Non è la d'Urso per difendersi dalle accuse

La complessità degli intrecci sentimentali, nella vicenda Zenga, si moltiplica con l’introdursi di nuovi attori nella ricostruzione e nella vita di Walter, delle sue ex e dei suoi figli. Ancora una volta, il loro rapporto è al centro dell’attenzione e della narrazione televisiva di Live – Non è la d’Urso e GF Vip.

GF Vip: Zenga si confronta con i figli Andrea e Nicolò

Andrea e Nicolò Zenga, figli dell’ex portiere dell’Inter e della Nazionale Walter, hanno incontrato il padre, collegato da Dubai nel corso dell’ultima puntata. Andrea si è prima riunito con Nicolò, poi in collegamento con la casa di Cinecittà è apparso anche il padre, che ha rivolto ai figli un discorso e un invito a rivedersi tutti insieme, una volta che sarà finito il reality, nella sua dimora a Dubai “che è anche la vostra”.

“Avrei voluto abbracciarti ma non potevo, ma ti ripeto il passato non si cancella più, bisogna guardare avanti. Quando volete, questa è casa vostra, quando ci si confronta tra uomini si parla di futuro, le cose passate, sono passate. A meno di quello che è successo non mi interessa nulla”, le sue parole rivolgendosi ad Andrea e anche a Nicolò, autore di un controverso volume in cerca di editore molto poco gradito dal genitore.

Proprio Nicolò è parso molto disponibile all’incontro:

“Ci sono colpe da tutte le parti, papà se in qualche modo ti ho offeso ti chiedo scusa, ma se vogliamo mettere una linea e parlare di quello che accadrà da adesso in poi, per me va bene”.

Meno conciliante Andrea, che ha manifestato fin dall’inizio della sua partecipazione al reality una grande sofferenza e un rapporto irrisolto con papà Walter:

“Cosa significa- Qua è casa vostra-? Ci deve essere un interesse e sensibilità verso quello che proviamo noi. Questa è una cosa che va costruita, sarà casa nostra quando lo renderai possibile”.

Una relazione assai controversa e combattuta, quella di Walter con i figli avuti da Roberta Termali, sua seconda moglie. Una figura centrale, anche nel definire gli equilibri familiari e che ha inciso secondo le parole dell’ex marito, Andrea Accorroni, sulla relazione padre-figli.

Le nuove rivelazioni di Walter Zenga

Dettagli che non sono certo caduti, nel corso della puntata domenicale di Live – Non è la d’Urso. Walter Zenga ha rivisto l’intreccio della sua esistenza in numerosi passaggi, che ne hanno tratteggiato gli amori, i tradimenti e anche le sofferenze per quelle separazioni e la crescita dei bambini. Da uomo che ha perso il padre, con il quale ha avuto un rapporto a sua volta complicato dalla separazione, l’ex portiere e oggi allenatore ha ritrovato un equilibrio, una sorta di pace. Una pagina che ha condiviso con suo fratello Alberto, intervenuto in studio. Alla prima moglie dell’allenatore, invece, è toccato ricordare le ragioni del loro addio. Elvira Carfagna ha rivelato quanto già accennato in merito all’addio a Walter Zenga:

“Li ho trovati in camerino. Dopo dieci mesi che ci siamo lasciati è nato il loro primo figlio. Lei ha frequentato casa mia, si era presentata come un’amica. Lui era un po’ sensibile al fascino delle donne”.

La replica in collegamento da Dubai di Zenga si è rivelata pacata, ma altrettanto severa: “Sinceramente il fatto non lo ricordavo proprio così, però…”. Nonostante la conclusione burrascosa del loro matrimonio, la Carfagna non ha esitato a difenderlo quando è stato velatamente accusato dalla Termali.

“Sono molto in difficoltà perché sono andato a finire in una situazione che non è piacevole. Ieri io e Nicolò ci siamo parlati per venti minuti al telefono. Farò lo stesso con Andrea quando uscirà”, ha aggiunto Zenga.

Le accuse di Roberta Termali e la reazione dell’ex marito

La sofferenza di Walter come padre, però, non ha costituito oggetto di discussione. Anzi la stessa Elvira, madre del primogenito Jacopo, si è trovata a difendere l’ex marito dopo aver ascoltato l’intervista di Roberta Termali sul ruolo dell’ex marito, Andrea Accorroni, che avrebbe fatto da padre ai due figli avuti dall’ex portiere dell’Inter.

“Non si va in giro a dire che il compagno ha cresciuto i suoi figli”, la sentenza pronunciata dalla Carfagna dopo aver ascoltato le dichiarazioni dell’ex amica.

Una versione, quella descritta da Roberta, che risale ad anni addietro e che non collima con i contenuti che l’imprenditore ha ribadito, in un’intervista rilasciata a Nuovo. A testimonianza che il tempo, la distanza e la lontananza hanno indubbiamente accentuato quelle incomprensioni che rischiano di aver scavato delle profondità più complicate, oggi, da riempire.

VIRGILIO SPORT | 15-02-2021 12:13

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...