,,
Virgilio Sport SPORT

Wanda Nara studia il ritorno di Icardi: in Champions con il Milan

L'indiscrezione vorrebbe il rientro in Serie A di Mauro Icardi: Milan e Juve sull'attaccante argentino ex Inter

Mauro Icardi ha appena compiuto 28 anni. Per un attaccante della sua generazione, con il suo pregresso e una carriera costruita su scelte controverse ma giuste, non vi è nulla ancora di definitivo, né di scontato anche con un contratto in essere soddisfacente come quello che lo lega al PSG e un ritrovato ruolo nella quadra di Mauricio Pochettino. A Icardi mancava lo spazio, la fiducia e la capacità opportunistica di cogliere le occasioni offerte (poche) da Tuchel nella prima parte della stagione.

Insomma, Icardi è un giocatore ritrovato ma che non sarebbe legato a Parigi esclusivamente da obiettivi di natura professionale e che si lascerebbe sedurre da prospettive di un rientro a Milano se ben argomentate.

Icardi-Milan: perché si può fare

Secondo quanto riferisce Sportmediaset, il Milan ritrovate le ambizioni di una Champions all’orizzonte avrebbe inserito nella lista dei desiderata anche il nome dell’argentino, ex capitano dell’Inter, già a più riprese tentato dalla Juventus. Gli incontri tra Wanda Nara e Fabio Paratici ormai sono cronaca. E già in passato, la modella e showgirl, figura importante di Tiki Taka e opinionista del GF Vip, aveva confermato dei contatti con la società di via Aldo Rossi.

Leonardo, in questa fase, ha due priorità: il rinnovo di Mbappé, che ha ancora 16 mesi di contratto, e il riscatto di Moises Kean, per il quale c’è in piedi una trattativa con l’Everton. Che cosa c’entri con il PSG Icardi non sarebbe, quindi, molto chiaro. Anzi, le condizioni per un addio imminente, già a giugno, sarebbe molteplici e forse auspicabili da entrambe le parti.

Icardi, il progetto del Milan e l’insidia Juve

Al Milan occorrerebbe un giocatore con le caratteristiche di Icardi, a cui verrebbe chiesto di adattarsi al gioco di Pioli e di inserirsi al momento giusto, compatibilmente con chi ha una prelazione rispetto a lui.

Dall’altra parte anche la Juve, che continua a soffrire la Ronaldo dipendenza, ha palesato in questa fase e non solo quanto sia evidente l’assenza di rinforzi adeguati nel reparto offensivo. Meno di un anno fa, Icardi chiudeva la sua esperienza all’Inter con il riscatto per 50 milioni più 8 di bonus, non può essere ceduto a prezzo di saldo né lo permetterebbero i suoi legali e la moglie agente Wanda Nara, che ha sempre ricoperto un ruolo decisivo nelle scelte di Mauro.

Toccherà a Paolo Maldini trovare gli argomenti giusti con Icardi e con Wanda Nara per persuaderli della bontà della pianificazione e del progetto.

VIRGILIO SPORT | 01-03-2021 13:30

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...