Virgilio Sport

Wolverhampton, botta in testa per Rui Patricio: portato fuori in barella

Preoccupazione per il portiere portoghese degli Wolves, che ha lasciato il campo dopo uno scontro con il compagno di squadra Coady.

Pubblicato:

Wolverhampton, botta in testa per Rui Patricio: portato fuori in barella Fonte: Getty Images

Paura, un’altra volta, in casa Wolverhampton, dopo quanto successo qualche mese fa con Raul Jimenez. Nei minuti finali della partita contro il Liverpool, Rui Patricio si è scontrato fortuitamente con il compagno di squadra Conor Coady.

L’estremo difensore portoghese è rimasto a terra, non si è rialzato, sùbito sono entrati i medici in campo, che hanno impiegato un po’ di tempo per prestare le prime cure e per immobilizzare il giocatore in barella.

Le telecamere non hanno mai indugiato sulla scena del soccorso e soltanto dopo 13 minuti, i medici hanno portato fuori dal campo in barella Rui Patricio, sotto la preoccupazione dei presenti in campo.

Al momento non è chiaro in che condizione sia il giocatore e se abbia perso o meno i sensi. Sarà trasportato ovviamente in ospedale per tutti gli accertamenti del caso.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...