Virgilio Sport

WTA, le date delle prime sette settimane del 2021

Si parte dal Master 500 di Abu Dhabi riservato alle tenniste che non disputeranno le qualificazioni degli Australian Open, previsti tra l'8 e il 21 febbraio.

19-12-2020 10:39

WTA, le date delle prime sette settimane del 2021 Fonte: Getty Images

L’inizio della stagione per il tennis femminile nel 2021 è stato fissato per il 5 gennaio, con il Workd Tour 500 di Abu Dhabi.

A renderlo noto è stato la WTA, che ha diramato il calendario per le prime sette settimane del nuovo anno. L’avvio coinciderà quindi con quello dell’ATP. Ad Abu Dhabi giocheranno solo le tenniste non impegnate nelle qualificazioni dell’Australian Open, che si terranno a Dubai dal 10 al 13 di gennaio. Le giocatrici voleranno poi in Australia dove dovranno sottoporsi alle due settimane di quarantena obbligatorie, per poi poter prendere parte a uno dei due WTA 500 programmati nella prima settima di febbraio a Melbourne Park, in concomitanza con due ATP 250.

Sarà poi la volta del primo Slam dell’anno, che si disputerà dall’8 al 21 febbraio. Nella seconda settimana dell’Australian Open, quindi dal 15 al 21 febbraio, la WTA ha programmato un torneo 250 per permettere alle tenniste eliminate nei primi turni di giocare per tre settimane consecutive.

Per quanto riguarda i tornei post Australia, la WTA non si è sbilanciata e ha affermato di star monitorando la situazione. 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...