,,
Virgilio Sport SPORT

Zaniolo: la Juventus gioca due carte per far vacillare la Roma

La Juventus ha messo nel mirino Nicolò Zaniolo, e in queste settimane sembra intenzionata ad alzare la posta per assicurarsi uno dei giovani calciatori più in voga dell’intero panorama italiano. E che potrebbe comportare anche due importanti sacrifici, che la società bianconera sembra tuttavia disposta a compiere.

‘SportMediaset’ conferma infatti che sul piatto per Zaniolo, la Juventus potrebbe anche decidere di mettere Federico Bernardeschi, reduce da una stagione complicata che il gol segnato alla Sampdoria nel match scudetto potrebbe non bastare a salvare, garantendogli la conferma in bianconero.

Proprio il talentuoso toscano esploso nel Crotone e divenuto un big con la maglia della Fiorentina è una delle chiavi che la Juventus avrebbe scelto per convincere la Roma, dato che una soluzione del genere con il Napoli (nell’ambito della trattativa Milik) è stata rifiutata dal giocatore.

Quindi Bernardeschi potrebbe diventare un rinforzo della Roma in caso di trasferimento di Zaniolo a Torino, ma non è finita qui. Perché la Vecchia Signora potrebbe spostare verso la Capitale anche un’altra pedina, venendo incontro a un’altra esigenza di mercato dei giallorossi.

Alle prese con le difficoltà nella conferma di Chris Smalling, infatti, la Roma potrebbe vedersi offerto dalla Juventus un altro centrale: si tratta di Cristian Romero, che arriverà definitivamente dal Genoa dopo essere rimasto in prestito al Grifone. E che la maglia bianconera potrebbe non vestirla mai.

Due innesti di livello estremamente alto, dunque: uno per il reparto avanzato e uno per la retroguardia. Questo è ciò che la Roma potrebbe trovarsi in mano nelle prossime settimane, questo è ciò che la Juventus offre.

Dimostrandosi disposta a rinunce davvero importanti pur di abbracciare Nicolò Zaniolo in vista del prossimo campionato.

OMNISPORT | 01-08-2020 10:20

Zaniolo: la Juventus gioca due carte per far vacillare la Roma Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...