Virgilio Sport

Zaniolo torna? Ecco come l’ex Roma giocherebbe nel Milan o nella Juventus

Il trequartista oggi al Galatasaray destinato a essere l’uomo mercato della prossima estate: con Pioli agirebbe prevalentemente sulla destra, per i bianconeri sarebbe un jolly imprevedibile 

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Nicolò Zaniolo ha giocato appena 2 partite con il Galatasaray, ma nelle sue ultime dichiarazioni ha già aperto a un possibile ritorno in Italia: l’ex Roma sarà al centro del prossimo calciomercato e il duo formato da Milan e Juventus pare già sulle sue tracce. Ma come giocherebbe Zaniolo nel Milan? E nella Juventus?

Mercato, Zaniolo conteso da Milan e Juventus

Fisico, buon senso del gol e soprattutto tecnica in velocità: queste le caratteristiche principali di Nicolò Zaniolo, giocatore che al netto di problemi fisici e bizze caratteriali possiede indiscutibilmente un talento enorme e margini di crescita ancora molto ampi. Appena arrivato al Galatasaray dalla Roma il 23enne ha chiarito che potrebbe non rispettare il contratto fino al 2027 firmato col club turco (“non posso garantire che resterò in Turchia cinque anni, ma finché sarò qui darò sempre il massimo”, le sue parole), aprendo di fatto a un ritorno in Italia, probabilmente in una squadra tra Milan e Juventus.

Zaniolo trequartista destro nel Milan di Pioli

Il Milan segue da tempo Zaniolo e non solo perché giocatore ancora giovane e di talento. Anche tatticamente, infatti, l’ex Roma risolverebbe un problema tattico che da tempo affligge la squadra di Stefano Pioli: la posizione di trequartista destro. Nel 4-2-3-1 Pioli ha alternato Messias e Saelemaekers sull’out destro del tridente alle spalle di Giroud, mentre passando a febbraio al 3-4-3 ha scelto Brahim Diaz insieme a Leao alle spalle della punta centrale: nessuno di questi tre giocatori ha mai pienamente convinto.

Zaniolo, mancino a cui piace accentrarsi per il tiro o l’assist, si sentirebbe a suo agio in entrambi i ruoli, rappresentando un upgrade (almeno sul piano potenziale) ai rossoneri presenti oggi in organico.

Zaniolo, un jolly per la Juventus di Allegri

Nella Juventus Zaniolo rappresenterebbe invece un jolly prezioso. Oltre che nello slot di trequartista destro nel 3-4-2-1, in teoria il suo ruolo ideale in una squadra che difende a tre, con Massimiliano Allegri l’ex Roma occuperebbe anche altre posizioni, come quella di interno con caratteristiche offensive nel centrocampo di un 3-5-2 (o di un 3-5-1-1, il modulo preferito dalla Juve nel 2023), o di esterno nel 4-3-3 o di trequartista centrale nel 4-2-3-1, altri sistemi di gioco sperimentati (senza grande successo finora) da Allegri in questa stagione.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...