,,
Virgilio Sport SPORT

Agnelli sul contratto di Chiellini: "Non è un problema"

Agnelli avvicina Chiellini alla Juve: "Ridicolo fermare le vacanze per una firma: non è un problema". E su Allegri: "Un rischio, ma è l'uomo giusto".

L’Allegri 2-0 è iniziato. A tutti gli effetti col ritiro precampionato, ma adesso anche con la presentazione del tecnico livornese che ha riabbracciato la Juventus dopo 2 anni.

Andrea Agnelli ha preso parte alla conferenza stampa, spiegando la scelta di richiamare ‘Max’ al timone. Ma soprattutto, ha avvicinato Giorgio Chiellini a sposare ancora Madama dopo la scadenza del contratto avvenuta il 30 giugno.

“L’ho sentito lunedì scorso. E’ alla Juve da 20 anni, mi sembrava ridicolo interrompere le vacanze del capitano per firmare un contratto: Giorgio non è un problema”.

“Allegri ha contribuito a scrivere una striscia irripetibile del nostro club all’insegna del ‘corto muso’: l’importante è arrivare davanti all’ultimo metro”.

“E’ un rischio sia per noi che per Max per le aspettative che genera, ma con Allegri alla Juve si lavora ogni giorno per competere e conquistare vittorie e non è scontato: chi pensa che gli ultimi trofei siano stati meno apprezzati si sbaglia, perchè c’è tantissima voglia, lavoro per ottenerle. Da quando ci sono io non ho visto una vittoria scontata, vincere costa fatica e non è da tutti, quindi chi ci riesce merita rispetto.

“L’obiettivo è arrivare in primavera in corsa per tutte le competizioni e giocarcela. Non siamo tornati insieme per amicizia: Max è l’allenatore della Juve per i prossimi 4 anni per costruire un capitolo completamente nuovo nel segno della tradizione, fatta di lavoro, serietà, sacrifici e spesso anche vittorie. Lui è tornato per questo e si riconosce per questo, da oggi noi guardiamo solo a domani e al futuro”.

Il contratto quadriennale è un segnale di fiducia, c’è una programmazione di medio periodo e sappiamo che lui può essere l’allenatore giusto per portarla avanti”.

“È stato un percorso naturale, ci siamo visti tante volte negli ultimi due anni. Abbiamo fatto una valutazione sulla stagione in corso e quando abbiamo scelto di fare dei cambiamenti, è stato individuato Allegri come allenatore”.

“Siamo concentrati sul domani e la cosa che mi ha insegnato la Juve è che il prossimo trofeo sarà il più bello. Effetto zero, concentrazione 100”.

OMNISPORT | 27-07-2021 15:35

Agnelli sul contratto di Chiellini: "Non è un problema" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...