,,
Virgilio Sport SPORT

Alessandro Del Piero, nuovo video: aggiornamenti dopo il ricovero

L'ex capitano della Juventus, Alessandro Del Piero, aggiorna su Instagram i followers dopo la colica renale

Alessandro Del Piero ha superato la colica renale che lo aveva colpito, causa calcolo, ed è tornato a casa come ha annunciato egli stesso attraverso un video postato su Instagram.

“Volevo ringraziare tutti coloro che mi hanno scritto e si sono preoccupati per come stavo – le parole di Del Piero – grazie mille per il vostro sostegno, sto bene, sono già a casa e mi faceva molto piacere farvelo sapere. Vi mando un abbraccio”, ha detto l’ex capitano della Juventus in questo breve messaggio di ringraziamento rivolto a quanti lo hanno sostenuto a distanza dopo aver letto il post che lo vedevano ritratto con mascherina anti Covid e flebo in un ospedale.

Alessandro Del Piero: ricovero per colica renale

Un dolore notevole e il timore che vi fosse altro, hanno indotto Del Piero ad accertarsi immediatamente dello stato effettivo del malessere accusato e – grazie agli accertamenti e allo staff medico – verificare che si trattasse per quanto di un avvenimento doloroso di una colica renale.

Nella serata italiana di lunedì, la conferma delle dimissioni e del ritorno a casa direttamente dall’indimenticabile Pinturicchio, come lo aveva battezzato l’Avvocato Agnelli.

L’addio sofferto di Del Piero alla Juventus

E pensare che proprio pochi giorni or sono, l’ex numero 10 bianconero aveva ricordato con una citazione molto esplicativa lo strappo che aveva deciso l’addio alla Juventus. Un post sentito, emozionato pubblicato sui canali social ufficiali dell’ex capitano:

“13 maggio 2012 “La Juve è per me l’amo­re di una vita intera, motivo di gioia e orgoglio, ma anche di delusione e frustrazione, comunque emozioni forti, come può dare una vera e infinita storia d’amore.“ (Avvocato Gianni Agnelli)”.

VIRGILIO SPORT | 19-05-2020 09:53

Alessandro Del Piero, nuovo video: aggiornamenti dopo il ricovero Fonte: Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...