Virgilio Sport

Alfa Romeo: altra penalità in vista per Bottas

Nuova power unit e nuova penalità da scontare in griglia al GP d'Italia a Monza

Pubblicato:

Alfa Romeo: altra penalità in vista per Bottas Fonte: Getty images

Momento decisamente poco esaltante quello che sta vivendo Valtteri Bottas a questo punto della stagione.

Al Gran Premio d’Italia, che andrà in scena in questo fine settimana sul circuito brianzolo, il finlandese sarà penalizzato perché costretto a introdurre l’ennesima power unit nuova. Il pilota finlandese ha ancora 2 power unit nella sua rotazione, ma il team svizzero deve considerare che dovrà introdurne un’altra e per questo ha deciso di farlo a Monza, una pista in cui i sorpassi sono meno difficili rispetto alle piste che arriveranno nelle prossime settimane.

Bottas, a metà della stagione in corso, ha dovuto fare i conti già con diverse penalità. In Austria è dovuto scattare dal fondo per aver sostituito una power unit intera; in Belgio, invece, ha smarcato un altro motore termico assieme al turbo e una MGU-H, prendendo 15 posizioni di penalità ma restando comunque davanti a chi aveva preso più posizioni di penalità per aver smarcato più componenti della power unit.

“Come sempre non si tratta mai di un problema solo. Credo che il motore Ferrari abbia fatto un passo avanti. Abbiamo fatto lo stesso lavoro anche dal punto di vista del telaio e credo che Valtteri e Zhou si stiano comportando bene. Nel complesso abbiamo fatto buoni passi avanti. Ammetto che sotto il punto di vista dei risultati, abbiamo avuto anche qualche problema a causa dell’affidabilità. Peccato per noi e per il campionato, ma le cose stanno così e dobbiamo fare di tutto per migliorarle nella seconda parte della stagione”. Queste le parole di Frederic Vasseur, team principal di Alfa Romeo.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...