Virgilio Sport

Alpha Tauri: tutta l'adrenalina di Pierre Gasly

"Per guidare su questa pista complicata, serve grandissima concentrazione, perché si è sempre al limite"

Pubblicato:

Alpha Tauri: tutta l'adrenalina di Pierre Gasly Fonte: Getty images

Il circus della Formula Uno, questo weekend sbarca a Montecarlo. Tra venerdì e domenica, le strade del Principato, daranno vita ad uno dei Gp più iconici della stagione.

La Ferrari di Leclerc e la Mercedes di Hamilton devono ritrovarsi, ma ci sono anche altre scuderie meno potenti, che hanno voglia di riscattarsi. Una di queste è l’AlphaTauri che è reduce da un 10° posto ottenuto nell’ultimo Gp a Barcellona da Yuki Tsunoda. Il pilota giapponese era giunto in top-10 ad Imola e nel primo GP in Bahrain. Un piazzamento a punti in più rispetto a quelli ottenuto dal proprio compagno di squadra Pierre Gasly, momentaneamente 13° in classifica generale e giunto tra i primi dieci soltanto in Arabia Saudita ed in Australia.

La stagione del francese non sta andando secondo le premesse. Nonostante questo Gasly, cerca proprio a Monaco, qualche punto prezioso, per risollevare una classifica un po’ deficitaria.

“Il Gp di Monaco fa parte della storia della Formula 1, magari non sarà la corsa più emozionante dell’anno fatta di sorpassie controsorpassi, ma in termini di difficoltà è una delle più complesse, se non la più difficile. Per guidare su questa pista complicata, serve grandissima concentrazione, perché si è sempre al limite, a pochi millimetri dalle barriere, ed è qualcosa che ti dà una vera e propria scarica di adrenalina. Quest’anno poi, con queste nuove monoposto molto larghe, potrebbe essere quasi impossibile sorpassare”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...