Virgilio Sport

Amici Celebrities: la nuova sfida dell'ex calciatore Ciro Ferrara

L'ex calciatore ed allenatore incomincia una nuova avventura: sarà nella squadra dei Bianchi e dovrà dimostrare il suo talento

Pubblicato:

Amici Celebrities: la nuova sfida dell'ex calciatore Ciro Ferrara Fonte: Instagram

Che cosa abbia portato Ciro Ferrara a destreggiarsi nell’ambiente di un talent è cosa misteriosa, considerata la scelta inaspettata, repentina. Di quel ragazzino che dava del lei a Diego Armando Maradona e sognava di giocare che cosa sia rimasto oggi è nell’insieme dei suoi innumerevoli e prestigiosi traguardi calcistici, che poi come ha spiegato egli stesso in un’intervista molto sentita a Verissimo, sono anche umani, troppo umani. Con Amici Celebrities, Ferrara intraprende un percorso inedito per dimostrare il suo talento come interprete nella squadra guidata da Giordana, scoperta di Maria De Filippi che si alternerà alla conduzione con Michelle Hunziker.

CIRO FERRARA: IL NAPOLI E LA JUVENTUS

Ciro Ferrara è l’ex difensore di Napoli e Juventus, idolo assoluto di un calcio romantico che tra gli anni Ottanta e Novanta ha seminato molto per raccogliere altrettanto ma con quell’alone di eleganza mista a perversione che hanno reso anche inimitabili quelle storie e quegli uomini. Ferrara era diverso, molto concentrato sulla sua carriera e legato a doppio filo alla sua famiglia. Non è un caso che anche il tatuaggio che ha sull’avambraccio condensi il desiderio di riscatto contro un destino avverso che ha alimentato, però, la sua grande determinazione.

Da giocatore ha conquistato tantissimo. Nato a Napoli nel 1967, proprio nella società partenopea ha raggiunto un sogno: quello di giocare nella massima serie al fianco di un idolo assoluto, Maradona. L’esordio con la maglia azzurra risale al 1985: vinse con il Napoli uno scudetto, Coppa Italia e Coppa Uefa, dopo 9 anni di successi passò alla Juventus, dove divenne presto una delle bandiere della squadra e con cui conquistò la Champions. Nel suo curriculum c’è spazio per la Nazionale: 49 presenze. Dopo il ritiro dal calcio giocato, ha intrapreso la carriera di allenatore arrivando a guidare la Juventus in uno dei momenti più difficili. Con la panchina ha poi chiuso, intraprendendo un percorso professionale prossimo: quello dell’opinionista. A Mediaset ha ormai un posto fisso a Tiki taka.

UN PASSATO DIFFICILE

Come raccontato a Verissimo, in una recente intervista rilasciata a Silvia Toffanin, ha vissuto dei momenti molto complicati. “Ho sofferto di una malattia, durante la fase di sviluppo, che mi ha portato su una sedia a rotelle per un mese, ma questo non mi ha mai fatto mollare il calcio”.

LA VITA PRIVATA: LA SEPARAZIONE

Al suo fianco sua moglie Paola, madre dei suoi tre figli, Benedetta, Giovanbattista e Paolo. “Ho avuto Benedetta quando avevo 23 anni, ero giovanissimo. Lavoravo molto – ha ricordato a Verissimo – e per questo non ho vissuto molto la loro infanzia. È stato un percorso fatto con tutto l’amore. Con Paolo c’è grande sintonia. Sta facendo un bel percorso lavorativo, sento che ha bisogno di un supporto. Sembrava volesse fare il calciatore, ma si è concentrato sugli studi e ha già tre lauree. Il piccolo, invece, è il tremendo, ha 17 anni e mi prende in giro quando qualcuno scrive qualcosa di poco carino su di me”.

Con Paola e i suoi ragazzi, è stato protagonista di un celebre spot televisivo per una nota marca di yogurt che resero la moglie un volto celebre. Ma anche questo matrimonio, dopo decenni di vita condivisa, si è interrotto con una separazione che risale al 2017 a cui è seguito – secondo le cronache – una amicizia speciale con Federica Fontana. La presunta relazione non è stata, però, mai confermata dal diretto interessato.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...