Virgilio Sport

Andrea Piccolo, riparte dalla Gazprom: “Avrò meno pressioni”

Dopo le difficoltà fisiche dello scorso anno, il promettente talento azzurro vestirà nel 2022 i coloro della formazione russa.

Pubblicato:

Andrea Piccolo, riparte dalla Gazprom: “Avrò meno pressioni” Fonte: Getty

Andrea Piccolo è pronto a riaffacciare stabilmente il naso tra i professionisti. Dopo aver deciso l’anno scorso di tornare tra i dilettanti in seguito ai problemi fisici (e non solo) con cui non è riuscito a gareggiare con l’Astana, il giovane corridore italiano riallaccerà il filo coi grandi del pedale gareggiando nel 2022 per la Gazprom-Rusvelo, formazione Professional.

La squadra è veramente organizzata. In termini di strutture e materiali, non ci sono differenze rispetto al livello che ho conosciuto nel WorldTour” ha affermato ai microfoni di Radsport l’ex Viris Vigevano.

“Abbiamo avuto molti incontri vicino al Lago di Garda e ora siamo al training camp in Calpe. Conoscersi reciprocamente ti fa venir voglia di buttarti nelle prime gare. Dopo queste prime settimane posso dire di avere più divertimento e meno pressioni in un team Professional” ha proseguito Piccolo prima di commentare l’andamento del 2021.

“All’inizio ho avuto problemi fisici e poi sono comparsi i problemi interni alla squadra. Si è creata una situazione per cui sono arrivato alla decisione che era meglio cambiare. Passare come neoprofessionista nel mezzo dell’anno e poi tornare tra gli Under 23 dal WorldTour certamente è inusuale, ma al momento era la miglior cosa per me. Voglio ringraziare l’Astana per aver reso possibile il mio desiderio” ha concluso il nativo di Magenta.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...