,,
Virgilio Sport SPORT

Apoteosi Milan: rimonta pazzesca col Verona, primo posto e record

I rossoneri vanno sotto 0-2 ma reagiscono e nel secondo tempo ribaltano tutto grazie all'autogol di Gunter. Ibra e compagni in vetta in attesa del Napoli.

16-10-2021 22:46

Il Milan rimonta il Verona dopo essere stato sotto 0-2 e va a vincere una gara importantissima. Adesso è al momento primo in classifica in attesa del Napoli. E’ anche record per la squadra di Pioli: miglior partenza di sempre nell’era dei tre punti.

Parte forte l’Hellas Verona a San Siro. Tatarusanu viene impegnato subito da Ilic, il sostituto di Maignan si fa trovare pronto. All’8′ però il rumeno non può niente sul gol dello 0-1 per gli ospiti: respinta imperfetta di Bennacer, la palla arriva a Caprari che si infila tra Calabria e Tomori e batte di destro l’estremo difensore rossonero. Il Milan prova a reagire ma al 22′ arriva la doccia gelata. L’arbitro punisce un fallo di Romagnoli su Kalinic in area di rigore e assegna il penalty per il Verona: dagli undici metri Barak non sbaglia, Tatarusanu intuisce il palo ma non basta. I padroni di casa spingono fino alla fine del primo tempo per accorciare le distanze, senza però incidere.

Nel secondo tempo parte forte il Milan: al 51′ Ballo-Tourè arriva sul fondo e crossa, Castillejo sul secondo palo non riesce a impattarla di testa. E’ il preludio del gol rossonero che arriva al 60′. Leao sulla sinistra fa partire un cross tagliato perfetto per Giroud, che di testa insacca la rete battendo Montipò e firmando l’1-2.

Il Verona torna a farsi pericoloso con Barak che sfiora la doppietta, ma il suo tiro ravvicinato in area viene respinto dalla difesa rossonera. Sullo sviluppo di contropiede Leao tenta il tiro a giro ma la conclusione termina alta di poco sulla traversa. Al 74′ il Milan riagguanta l’HellasCastillejo guadagna un calcio di rigore dopo essere stato servito di tacco da Leao: dal dischetto Kessie non sbaglia, 2-2.

Nemmeno il tempo di esultare che San Siro esplode ancora: al 78′ Saelemaekers mette in mezzo un pallone innocuo ma Gunter la butta dentro alla porta sbagliata con un intervento maldestro. Rimonta Milan completata. Reagisce il Verona con il solito Barak, ma Tatarusanu si fa trovare pronto su una conclusione centrale ma potente. Si fa vedere anche Ibrahimovic, tornato in campo dopo un lungo stop, la sua conclusione è però murata. Successivamente il campione svedese ci prova anche di rovesciata senza avere successo. L’Hellas insiste fino alla fine ma non fa paura, trionfo del Milan.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...