Virgilio Sport

Atalanta-Inter, moviola: Sozza stavolta non indovina tutto, ecco gli errori

La prova dell’arbitro di Seregno analizzata ai raggi X dall’esperto Luca Marelli: il fischietto lombardo ha espulso Toloi ed ha ammonito 5 giocatori

05-11-2023 08:00

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Considerato fra i migliori talenti emergenti dell’arbitraggio in Italia, Simone Sozza si sta riprendendo i riflettori quest’anno dopo il calo della passata stagione. Il 36enne fischietto cresciuto nella sezione di Seregno, paesino della Brianza in provincia di Monza, pur essendo nato a Milano, è stato scelto per il big-match Atalanta-Inter dal designatore Rocchi, che ha dimostrato di considerarlo alla pari dei migliori della Can. Finora l’arbitro lombardo era stato designato solo in due occasioni in questa stagione: il derby di Milano e l’incontro tra Cagliari e Roma, vinto dai giallorossi per 1-4, ma come se l’è cavata ieri?

Clicca qui per vedere gli highlights di Atalanta-Inter

I precedenti di Sozza con l’Inter

l bilancio dei nerazzurri con Sozza è enormemente positivo: 4 precedenti, altrettante vittorie. L’ultima è vicina nel tempo: il derby del 16 settembre contro il Milan, stravinto dagli uomini di Inzaghi per 5-1.

Sozza ha ammonito 5 giocatori e ne ha espulso uno

Coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Bercigli, con Giua IV uomo, Irrati al Var e Maggioni all’Avar, l’arbitro Sozza ha espulso Toloi (A) al 92esimo per doppia ammonizione e ha ammonito 5 giocatori, di cui uno della squadra di Inzaghi. De Roon (A), Kolasinac (A), Gasperini (A), Toloi (A), Dumfries (I)

Atalanta-Inter, i casi da moviola

Questi i principali casi dubbi. Al 38’ Calhanoglu favorisce l’inserimento di Darmian, il difensore dell’Inter, in piena aria di rigore, sposta la sfera e viene travolto da Musso. Sozza indica subito il dischetto. Al 53’ Acerbi calcia al volo e Lautaro devia in porta di testa. La posizione è però di fuorigioco, gol annullato subito da Sozza. Al 61’ Lookman serve Scamacca che segna, proteste interiste per un possibile fallo su Dimarco dopo un contatto sospetto ma Sozza convalida. Al 92’ Toloi, già ammonito, trattiene Alexis Sanchez per impedirgli di involarsi a rete e si prende il secondo giallo.

Per Marelli resta dubbio il gol dell’Atalanta

Sull’episodio della rete della Dea ecco il parere dell’esperto di Dazn, Luca Marelli, che dice: “Valutazione del contatto tra Lookman e Dimarco, oggettivamente molto al limite, va lasciata la valutazione del campo dato che Sozza era in controllo dell’azione”. Episodio che però alla fine non ha inciso con la vittoria per 2-1 dell’Inter.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...