Virgilio Sport

Atalanta-Lecce 1-0 pagelle: Lookman crea, Carnesecchi conserva, Pasalic l'uomo in più

Top e flop della partita Atalanta-Lecce, valevole per la 18a giornata di A: Lookman e Pasalic i migliori, Krstovic e Strefezza non trovano la rete

30-12-2023 14:45

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Un gol di Lookman e un miracolo di Carnesecchi quasi allo scadere consentono all’Atalanta di tornare alla vittoria dopo la sconfitta contro il Bologna e di volare al sesto posto in classifica a quota 29 punti, davanti a Roma e Napoli, in piena zona Europa. Battuto 1-0 il Lecce che continua nel suo momento-no: nelle ultime cinque partite è riuscito a vincere solo nello scontro diretto con il Frosinone, pareggiandone poi due e perdendo le ultime due: uno score che fa tornare gli uomini di D’Aversa al 13esimo posto in classifica a quota 20 punti.

Atalanta-Lecce, la chiave tattiva della partita

Tutto confermato e niente sorprese di Capodanno per Gasperini e D’Aversa. Il tecnico dei bergamaschi schiera il solito 3-4-1-2, mentre il tecnico del Lecce conferma il 4-3-3 proposto nelle ultime gare, anziché il 4-2-3-1. Il Lecce, ben messo in campo, rende sterile il possesso palla dei bergamaschi. Entrambe le squadre decidono di concentrare la maggiore densità di uomini al centro del campo e di utilizzare quasi esclusivamente gli esterni per costruire azioni e cercare di arrivare al gol con i cross verso il centro dell’area. Equilibrio assoluto durante il match, nessuna delle due squadre prevale e il Lecce – nonostante il grande possesso palla dell’Atalanta pari al 70% nel primo tempo – prova a tenere alta la linea difensiva per non regalare metri importanti ai bergamaschi.

Gasperini non cambia niente a inizio ripresa e l’Atalanta dal 50′ al 60′ trova la chiave per arrivare al gol grazie agli scambi tra Scamacca e Lookman che realizza il gol partita due dopo una rete annullata a Strefezza per un fuorigioco di Rafia. Carnesecchi poco dopo salva il risultato e finisce 1-0.

Clicca qui per rivivere tutti i momenti salienti di Atalanta-Lecce

I top e flop dell’Atalanta

  • Lookman 7.5. Si porta la palla lungo tutto l’esterno destro dell’area di rigore per poi colpire rasoterra sul secondo palo. Si conferma il miglior marcatore dell’Atalanta con 7 gol segnati. Miranchuk (sv dal 90′).
  • Pasalic 7. Ha sfidato quasi le leggi della fisica al 57′ quando ha colpito una traversa dalla destra all’interno dell’area di rigore. Si inserisce in area di rigore per aumentare la pressione sulla difesa avversaria.
  • Scamacca 6.5. Palo al 14′: sfrutta una torre di Pasalic e colpisce il legno. E’ l’uomo dell’attacco che porta in avanti il resto della squadra e che costruisce il maggior numero di occasioni gol. Assist per Lookman. Muriel (6 dal 64′).
  • Carnesecchi 6,5. Decisivo all’89’ con un miracolo su Oudin.
  • Muriel 5.5. Entra al posto di Scamacca ma non illumina.
  • Zappacosta 5.5. Ammonito al 35′. Soffre in fase difensiva sulla pressione e gli inserimenti sulla sua fascia di Strefezza. Zortea (6 dal 64′).

I top e flop del Lecce

  • Krstovic 6. E’ l’uomo più pericoloso in avanti ma si mangia un gol al 68′, dall’interno dell’area, spedendo la palla alta al lato. Piccoli (5.5 dal 77′). Entra e si divora un gol dall’interno dell’area, calciando fuori sul secondo palo.
  • Strefezza 6. Gol annullato al 55′ per fuorigioco ma ottimo il suo inserimento in area e buon lavoro sulla corsia sinistra a tu per tu con De Roon. Si inserisce con grande bravura tra le linee della difesa avversaria. Listkowski (sv. dall’ 83′).
  • Falcone 6,5. Evita la goleada con tante sue parate importanti su Scamacca e Lookman.
  • Baschirotto 6. Provvidenziale nelle chiusure difensive e negli anticipi sugli avversari.
  • Touba 5. Non chiude su Lookaman sul tiro dal limite dell’area che poi entra in rete.
  • Rafia 5. E’ il giocatore che ha perso più sfide (14) durante la partita, fuori al 71′. Gonzalez (6 dal 61′)

Atalanta-Lecce: il tabellino del match

Atalanta: Carnesecchi, Koopmeiners (38’ st Adopo), Pasalic, Lookman (47’ st Miranchuk), Ederson, De Roon, Djimsiti, Ruggeri (47’ st Holm), Kolasinac, Zappacosta (19’ st Zortea), Scamacca (19’ st Muriel). A disposizione: Musso, Rossi, De Ketelaere, Bakker, Comi. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Lecce: Falcone, Baschirotto, Rafia (17’ st Gonzalez), Krstovic (32’ st Piccoli), Oudin, Gendrey (38’ st Venuti), Ramadani, Gallo, Strefezza (38’ st Listkowski), Touba, Kaba. A disposizione: Brancolini, Borbei, Dorgu, Berisha, Faticanti, Smajlović, Blin. Allenatore: Roberto D’Aversa

Arbitro: Gianluca Manganiello sez. di Pinerolo

Reti: 14’ st Lookman

Note. Ammoniti: 35’ Zappacosta, 37’ st Ramadani, 50’ st Oudin, 50’ st Holm

Recupero: 1’ pt – 4’ st
Clicca qui per rivedere tutti i risultati stagionali dell’Atalanta

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...