Virgilio Sport

Australian Open, Sinner per la finale contro Djokovic e Amadeus vuole la “Jannik-mania” a Sanremo

Sinner sfida Djokovic alle 4.30 per conquistare la finale degli Australian Open, Amadeus lo vuole come super ospite a Sanremo e per Panatta può mandare in pensione il serbo

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Tutti vogliono un pezzo di Jannik Sinner. Il 22enne di San Candido si prepara a sfidare Novak Djokovic in una delle gare più importanti della sua carriera ma ormai la sua dimensione sembra aver superato le barriere del tennis e dello sport. E Amadeus sta facendo di tutto per portarlo a Sanremo.

Sinner a Sanremo

L’ultima novità che riguarda Jannik Sinner non riguarda le sue prestazioni in campo ma ormai l’alone di “personaggio” che il 22enne è riuscito a creare con i suoi risultati degli ultimi mesi. Tra qualche settimana scatta uno degli appuntamenti più visti della televisione italiana, il Festival di Sanremo, e secondo alcune indiscrezioni Amadeus sta facendo di tutto per riuscire a portare Jannik sul palco come super ospite. Il direttore artistico della kermesse canora starebbe lavorando ai fianchi l’entourage del tennista ma la soluzione non è semplice.

Nella settimana che va dal 6 al 10 febbraio infatti Sinner dovrebbe essere impegnato nel torneo Atp di Marsiglia a cui già risulta iscritto e che anche nella scorsa stagione saltò proprio all’ultimo minuto per un problema fisico.

Jannik l’antidivo

Jannik Sinner è riuscito in pochi mesi a scalare l’olimpo dello sport italiano. Il finale di stagione scorsa è stato da applausi ed ha raggiunto l’apoteosi prima con la finale alle Finals di Torino e poi con la vittoria della Coppa Davis con la maglia dell’Italia. L’azzurro è diventato uno dei personaggi più amati e seguiti dai tifosi italiani forse anche per merito di quel carattere schivo e timido da bravo ragazzo che lo hanno reso simpatico a tutti. Ma Jannik a differenza di altri grandi sportivi italiani, come Federica Pellegrini o Alberto Tomba, non sembra proprio a suo agio di fronte alle telecamere. Anzi per certi versi la sua timidezza e la sua modestia lo fanno quasi sembrare un antidivo.

Panatta: “Può pensionare Djokovic”

Da mesi Adriano Panatta, altra grande leggenda del tennis italiano, tesse le lodi di Jannik Sinner e oggi nel corso di un’intervista a Un Giorno da Pecora arriva una dichiarazione piuttosto importante: “E’ una partita che potrebbe essere storica perché se Sinner lo batte ancora una volta segnerebbe forse una tappa anche per il prossimo ritiro di Djokovic. Questo perché il serbo vuole vincere il Grande Slam. Domani metto la sveglia per vedermela. Se Sinner gioca al 100% e Djokovic solamente al 98-99% vince Jannik. Se giocano tutti e due al meglio, forse un piccolo vantaggio ce l’ha ancora il serbo”.

Australian Open: il tabellone completo

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotels & Residences

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...