Virgilio Sport

Cessione Monza, la Red Bull mette nel mirino il club brianzolo. L’annuncio di Pier Silvio Berlusconi

Il Monza sembra vicino al cambio di proprietà, nelle ultime settimane di vita Silvio Berlusconi avrebbe provato a garantire al club brianzolo un futuro sicuro. L’ultimo interesse arriva dalla Red Bull, proprietaria di Salisburgo e Lipsia

09-07-2023 21:45

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il Monza sembra sempre più vicino ad un cambio di proprietà. Dopo la morte di Silvio Berlusconi, si sono fatte sempre più insistenti le voci di una cessione del club brianzolo e dalla Fininvest è filtrata con chiarezza la volontà di lasciare il mondo del calcio.

Cessione Monza: ora si fa avanti la Red Bull

Nelle ultime settimane si è parlato spesso della cessione del Monza. In un primo momento sembra poter essere decisivo l’interesse di Evangelos Marinakis, imprenditore greco che già possiede Olympiacos e Nottingham Forest, ma la sua figura sembra essersi defilata nel corso degli ultimi giorni.

Ora a farsi strada è la possibilità di un arrivo della Red Bull, che dopo aver investito tantissimo nel mondo della Formula 1, da anni ha deciso di fare del calcio uno dei suoi campi di principale interesse e con discreti successi. La gestione Red Bull infatti è stata molto positiva con il Lipsia e con il Salisburgo, due società che però sono state divise per permettere a entrambe di partecipare alle competizioni europee rispettando le regole Uefa sulla multiproprietà.

Pier Silvio Berlusconi e la promessa sul futuro del Monza

L’eredità di Silvio Berlusconi è ora nelle mani dei figli Marina e Pier Silvio che hanno il controllo della maggioranza di Fininvest, la holding creata da papà Silvio. I due eredi del magnate italiano hanno fatto capire in più di una circostanza di voler lasciare definitivamente il mondo del calcio con Pier Silvio che però ha rassicurato i tifosi del Monza.

Se la società calcistica dovesse passare di mano, saranno ottime mani per portare avanti al meglio il sogno di papà.

Monza: ora tocca a Galliani la gestione del club

In attesa che si formuli l’offerta giusta per il club e che arrivi il compratore più adatto, la gestione del Monza in vista della prossima stagione è nelle mani di Adriano Galliani. L’ex amministratore delegato anche del Milan dovrà riuscire a ripetere il “mezzo miracolo” compiuto anche quest’anno con i brianzoli che sono stati tra le rivelazioni della serie A.

Un Monza in salute, infatti, potrebbe attrarre l’interesse di tanti investitori. Il calcio italiano è diventato affare globale come dimostrano le proprietà di Milan, Inter e Roma e anche sul Monza si stanno muovendo tanti interessi internazionali a cominciare dagli Stati Uniti fino all’Arabia Saudita.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...