Virgilio Sport

Berlusconi ricoverato in terapia intensiva al San Raffaele: sospetta polmonite per il patron del Monza

Il patron del Monza sarebbe arrivato stamani al nosocomio di via Olgettina e sarebbe stato sottoposto a una TAC

05-04-2023 12:41

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Silvio Berlusconi sarebbe ricoverato all’ospedale San Raffaele in terapia intensiva cardiochirurgica, per una polmonite. A riportare per primo la notizia è stato il quotidiano Il Foglio. Stando a quel che riferisce il Corriere della Sera, che riporta fonti ospedaliere, la situazione sarebbe delicata proprio a causa di questa polmonite.

Come sta Berlusconi

Secondo quanto riferito da Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia e ministro degli Esteri, a causare il ricovero è stata “un’infezione non risolta”, ma Berlusconi è vigile “e parla”. Dopo essere stato sottoposto a una tac, è in attesa di ulteriori accertamenti. L’ex premier era già stato ricoverato nei giorni scorsi nel nosocomio milanese per alcuni accertamenti ed è stato dimesso giovedì scorso.

Secondo l’agenzia ANSA, Berlusconi è stato ricoverato stamani in terapia intensiva per problemi cardiovascolari ed è arrivato in ospedale con affanno respiratorio. Da qui la decisione di sottoporlo a tac polmonare e valutare il suo stato di salute nel nosocomio dove opera il suo medico personale, il prof. Alberto Zangrillo. A breve non sono attesi bollettini medici.

Il nuovo ricovero al San Raffaele

Il leader di Forza Italia e patron del Monza, arrivato nel nosocomio di via Olgettina già lunedì della scorsa settimana per un appuntamento programmato, riporta ANSA, è stato dimesso nella tarda mattinata di giovedì 30 marzo dopo aver effettuare una serie di accertamenti anche sui dolori alla schiena che lo affliggerebbero da qualche tempo.

Poi il rientro ad Arcore, gli scatti e i post che lo vedevano sorridente ritratto davanti al suo campo di tulipani, prima del nuovo ricovero.

Stando alle ultime di ANSA, Paolo Berlusconi ha fatto visita al fratello. All’interno dell’ospedale si trova già Marina Berlusconi, figlia maggiore del presidente del Monza. Arrivata anche Licia Ronzulli, presidente dei senatori di Forza Italia

Fonte: ANSA

I dolori accusati dal presidente

L’ex presidente del Milan, 86 anni compiuti a settembre, la settimana scorsa si sarebbe sottoposto ad alcuni controlli di routine e si sarebbe poi prolungato il ricovero per approfondire.

Per Berlusconi, l’ultimo ricovero ospedaliero risale a fine gennaio 2022, per curare una infezione delle vie urinarie, particolarmente importante. Una degenza seguita a quelle causate dalle complicazioni determinate dal Covid-19 e a gennaio 2021 quando era stato preso in carico d’urgenza nel Principato di Monaco dopo presunti problemi cardiaci (Berlusconi ha avuto anche in precedenza problemi cardiaci alla valvola e di aritmie).

Poi, ad aprile di quasi due anni fa ormai, il presidente era stato costretto a un ricovero di quasi un mese a causa degli effetti postumi del virus, oltre ai controlli programmati ai quali si sottopone ciclicamente dietro stretta osservazione del prof. Zangrillo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...