Virgilio Sport

Berrettini spegne 27 candeline e respinge le critiche: "Io sono felice"

Nel giorno del suo compleanno Berrettini respinge ancora una volta le critiche e si concentra sulla stagione su terra

Pubblicato:

Matteo Berrettini è tornato finalmente a vincere, superando il primo turno del Masters 1000 di Montecarlo, dopo settimane difficili. L’azzurro, che oggi compie 27 anni, ha parlato della stagione su terra a Gazzetta dello Sport.

Berrettini e il momento no

Matteo Berrettini, impegnato oggi in campo con il secondo turno del Masters 1000 di Montecarlo, contro Cerundolo, si è raccontato a Gazzetta dello Sport nel giorno del suo compleanno. Inevitabile parlare dei momento no, con una sconfitta che ha lasciato un segno particolare. «Quella con Rune ad Acapulco. Mi ero preparato bene, ero molto carico e mi sono infortunato di nuovo. Lì ho creduto davvero che i guai fisici non mi avrebbero mai lasciato in pace, che non sarei stato più il giocatore di prima. Per fortuna non era una cosa grave mi sono tranquillizzato e ho ripreso a lavorare duro». Poi però sono arrivati altri k.o a Miami e Indian Wells che però hanno dato buoni segnali: «Stavo tornato – dice riferendosi alla sconfitta di Miami – a fare le cose giuste. E adesso sono qui per dimostrarlo».

Matteo Berrettini: crisi alle spalle?

Difficile dire se la crisi sia davvero alle spalle o meno. Intanto però Berrettini garantisce di essersi messo sotto dopo tante sconfitte. «Mi sono guardato dentro e mi sono detto che se sono arrivato a questo livello è grazie al mio team ed è giusto seguire i consigli di chi ti conosce. Avevo bisogno di fiducia in me stesso per ripartire e loro me l’hanno data. Ho lavorato a testa bassa nelle ultime settimane e ora ricomincio a credere in me».

Critiche respinte al mittente

Continuano a fioccare le critiche per il suo rapporto con Melissa Satta. Berrettini però va avanti per la sua strada e respinge le accuse al mittente. «Sorrido. Da una parte è positivo perché significa che il tennis è tra gli sport più seguiti in Italia. Ne parlano tutti e mi vedono in giro. Sul fidanzamento faccio fatica a rispondere, non riesco a concepire come una relazione possa permetterti di non fare il tuo lavoro, ma la gente parla. Viviamo nell’era dei social in cui tutti possono dire tutto e mi sembra come si fosse persa l’educazione in generale. Io alla fine però sono felice, è questo quello che conta».

Berrettini spegne 27 candeline e respinge le critiche: "Io sono felice" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...